Indietro

#PDESocialClub: Tommaso Castellani e Marco Mondini si raccontano in video

11 settembre 2020

È tornato #PDESocialClub! Tommaso Castellani e Marco Mondini ospiti della nostra serie di video-interviste realizzate per i librai.

Una porta che si apre, il campanello di un negozio che tintinna, rumore di passi e vociare di gente. Abbiamo scelto di accompagnare i titoli di testa dei video della serie #PDESocialClub con i suoni che sentiamo quando entriamo in libreria per assistere alla presentazione di un libro.

Ma cos’è #PDESocialClub? È un hashtag, certo, ma prima di tutto è il modo con cui PDE ha cercato di ripensare la socialità in un periodo in cui è ancora necessario mantenere le distanze. Ma la distanza deve essere fisica, certamente non sociale. PDE ha, così, chiamato a raccolta i propri editori e realizzato #PDESocialClub, terzo capitolo dell’azione sistemica intrapresa per la ripartenza delle librerie indipendenti (ve ne abbiamo parlato qui).

Si tratta di una serie di contenuti video creati ad hoc per un circuito di un centinaio di librerie indipendenti identificate e contattate dagli agenti PDE. Ogni editore ha scelto un autore e lo ha invitato a parlare in una manciata di minuti del proprio rapporto con le librerie, della relazione con il pubblico, delle letture preferite. E naturalmente, del suo ultimo libro. 

Ogni settimana le librerie selezionate riceveranno questi video esclusivi da PDE e potranno condividerli attraverso le loro pagine social, accompagnandoli con l’hashtag #PDESocialClub, per creare una sorta di rete sociale tra librai, autori e lettori. Per stare insieme e sentirsi vicini.

Noi di PDE raccoglieremo questa serie di video sulla nostra pagina YouTube e l’account IGTV, ma li pubblicheremo solo una settimana dopo l’invio alle librerie, perché sono loro i protagonisti di questa operazione.

Ecco, quindi, i video che abbiamo inviato la scorsa settimana, preceduti da qualche informazione sui libri di cui ci hanno parlato gli autori ospiti di #PDESocialClub. Buona visione!

Tommaso Castellani, I misteri dell’ipercubo, Dedalo

Entriamo nel mondo della scienza, con il romanzo matematico “I misteri dell’ipercubo” di Tommaso Castellani, fisico alla Sapienza, grande divulgatore e ottimo romanziere.

Anni Ottanta. Alla fine della seconda media, Giulio e Ivano passano una vacanza insieme in campeggio. I due ragazzi, accomunati dalla grande passione per la matematica, partono all’esplorazione del mondo che li circonda. Un po’ giallo un po’ romanzo d’avventura, con un misterioso Giustiziere di cui i protagonisti cercano di svelare l’identità, la narrazione passa fluidamente dal racconto alla spiegazione dei concetti matematici, accompagnando il lettore in un viaggio nella geometria multidimensionale. Età di lettura: da 11 anni.

 

Marco Mondini, Fiume 1919, Salerno Editrice

Un tuffo nella storia con il saluto e la presentazione dello storico Marco Mondini e del suo saggio più recente, l’appassionante Fiume 1919, Una guerra civile italiana, da poco edito da Salerno Editrice.

Questo libro racconta per la prima volta la questione fiumana nel contesto internazionale di un’Europa in crisi, squassata da rivendicazioni nazionali e generazionali e scossa da guerre non dichiarate tra gli stati successori degli imperi dissolti dal primo conflitto mondiale. Lungi dall’essere una questione italiana (o italo-slava), Fiume fu un teatro mondiale, la messa in scena di una comunità di giovani sedotta dalle parole di cattivi maestri e convinta di poter scatenare la rivoluzione contro il vecchio ordine.