Indietro

Arrivano gli sconti sui libri della Cineteca di Bologna

22 giugno 2022
Arrivano gli sconti sui libri della Cineteca di Bologna

Dal 24 giugno al 24 luglio 2022, – 20% su tutto il catalogo, escluse le novità degli ultimi sei mesi

Il 25 giugno riparte Il Cinema Ritrovato, il festival dedicato alle opere restaurate promosso dalla Cineteca di Bologna. Giunto alla sua 36esima edizione, “il paradiso dei cinefili” torna esclusivamente in presenza fino al 3 luglio, con 397 film in nove giorni, proiettati come di consueto in piazza Maggiore e in sette sale della città (Sala Scorsese e Sala Mastroianni al Cinema Lumière, Auditorium – DAMSLAB, Cinema Jolly, Cinema Arlecchino, Cinema Europa, Sala Cervi).

Tanti i film e tanti i grandi nomi attesi a Bologna: tra questi, John Landis, Wes Anderson, Walter Hill, Gianni Amelio (che terrà una Lezione di cinema nel primo giorno di festival), Alice Rohrwacher (che presenterà in Piazza Maggiore il suo nuovo film Le pupille), Mitra Farahani e tante altre personalità del mondo del cinema. Una vera e propria festa del cinema che inizia, di fatto, in libreria, oltre i confini di Bologna.

Un giorno prima dell’inizio del festival, dal 24 giugno al 24 luglio, per un mese intero nelle librerie fisiche e online aderenti alla campagna sarà possibile acquistare al 20% di sconto tutti i libri pubblicati da Edizioni Cineteca di Bologna, a eccezione delle novità degli ultimi sei mesi.

Piazza maggiore durante Il Cinema Ritrovato

Dunque, tanti saggi di cinema, monografie, Dvd e Blu-Ray di rarità corredati da booklet di approfondimento. Un catalogo vasto che si rivolge sicuramente al pubblico specialistico e particolarmente attento che frequenta il festival, ma anche a chi nutre una profonda passione per il cinema e vuole iniziare a studiarlo in maniera più critica e analitica.

La ricca produzione editoriale di Edizioni Cineteca di Bologna riflette, infatti, l’importante attività di studio, conservazione e trasmissione del patrimonio cinematografico del passato in cui è impegnata da anni l’istituzione. Un patrimonio, come ci diceva in questa recente intervista Gian Luca Farinelli, il direttore della Cineteca di Bologna, «per noi è sempre molto presente, perché il cinema dei grandi autori, dei nuovi autori, fa già parte della storia del cinema».

Inoltre, nei giorni del festival sarà organizzata la Mostra Mercato dell’Editoria Cinematografica, che si svolgerà nella splendida cornice della Biblioteca Renzo Renzi, dove si trova l’Ufficio Ospitalità del Festival, e sarà divisa in tre macro aree: cineteche, editori di libri, editori di DVD/Blu-Ray.

Ma non è necessario essere a Bologna per godere di un pezzetto di questo “paradiso dei cinefili”: potete correre nella vostra libreria di fiducia per approfittare della promozione. Dopo la locandina, trovate quindici consigli per orientarvi nel catalogo di Edizioni Cineteca di Bologna. Per tutte le info sul programma di Il Cinema Ritrovato, vi rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione.

Quindici consigli per approfittare degli sconti di Edizioni Cineteca di Bologna