Indietro

Belgravia, su Sky la miniserie di Julian Fellowes

6 ottobre 2021
Belgravia, su Sky la miniserie di Julian Fellowes

Dal 6 ottobre su Sky Serie e in streaming su NOW, la serie dell’autore di Downton Abbey, tratta dal romanzo edito da Neri Pozza

Siamo a Bruxelles, nel giugno del 1815, al ballo organizzato dalla duchessa di Richmond in onore del Duca di Wellington, alla vigilia della battaglia di Quatre Bras e pochi giorni prima di Waterloo. Alla festa partecipano, naturalmente, tutti gli alti ufficiali dell’esercito del duca. Tra questi, Lord Edmund Bellasis, erede di una delle famiglie più importanti della Gran Bretagna, che si presenta in compagnia di Sophia Trenchard, figlia di James, un abile commerciante che sta traendo profitti dalla guerra.

Durante il ballo un aiutante di campo irrompe nella sala annunciando che le truppe francesi hanno oltrepassato il confine. Gli ufficiali inglesi sono costretti a tornare al fronte con indosso ancora i vestiti da gala. Il ballo si trasforma in una cerimonia di commiato.

Venticinque anni dopo i Trenchard, tornati in Inghilterra, vivono a Belgravia, un quartiere di nuova costruzione della Central London, poco distante Buckingham, edificato da James, che ha fatto fortuna nel campo dell’edilizia. Non lontano, vivono i genitori di Edmund Bellasis. Le due famiglie, tanto distanti per estrazione sociale, sembrano legate da un segreto diventato oggetto di interesse nei salotti londinesi.

Inizia così Belgravia, romanzo di Julian Fellowes pubblicato da Neri Pozza nel 2016 da cui è tratta la miniserie omonima di sei episodi in onda dal 6 ottobre su Sky Serie e disponibile in streaming su NOW. Fellowes, autore di Downton Abbey – sia del libro che della celeberrima serie televisiva britannica diventata un vero e proprio fenomeno – torna a scrivere per la tv.

Dal libro alla serie

Adattata, dunque, da Fellowes e realizzata dalla stessa squadra produttiva dietro il successo di Downton Abbey (Gareth Neame, Nigel Marchant e Liz Trubridge), Belgravia si pone quasi in continuità tematica tematica e stilistica con il precedente Downton Abbey. Il mondo raccontato, ovvero quello dell’alta società britannica, è lo stesso, ma con Belgravia Fellowes ci accompagna in un viaggio nel secolo precedente.

Belgravia si propone, infatti, di mettere in scena cambiamenti, contraddizioni e ipocrisia dell’Inghilterra della Rivoluzione industriale. Protagonista, questa volta, non è solo l’aristocrazia, ma anche la ricchissima borghesia mercantile che nel XIX secolo cominciava a farsi strada nei salotti e nei palazzi. Una storia corale di ambizioni, intrighi, dunque, ma anche amori impossibili e conflitti di classe, raccontanti con passione, stile impeccabile e ironia: tutti ingredienti che hanno determinato il successo di Downton Abbey e che fanno di Belgravia una delle serie più attese dell’anno.

Diretta da John Alexander, la serie vede nel cast il due volte candidato all’Oscar Tom Wilkinson (Michael Clayton, In the Bedroom), Alice Eve (Star Trek), Tamsin Greig (Episode), Philip Glenister (Outcast)
e Harriet Walter (The Crown, Downton Abbey).

Per entrare nel mondo di Belgravia, potete vedere uno speciale sulla miniserie realizzato da Sky qui sopra. Nel frattempo, in attesa che la miniserie si concluda, non possiamo fare altro che consigliarvi di correre in libreria e recuperare il bel libro di Julian Fellowes tradotto da Simona Fefè e pubblicato in edizione originale da Neri Pozza, ora disponibile in BEAT nella collana Bestseller.

Buona lettura e visione!