Indietro

#PDESocialClub: Richard Normandon e Carmine Abate si raccontano in video

3 luglio 2020

Richard Normandon e Carmine Abate ospiti della serie di video-interviste #PDESocialClub

Una porta che si apre, il campanello di un negozio che tintinna, rumore di passi e vociare di gente. Abbiamo scelto di accompagnare i titoli di testa dei video della serie #PDESocialClub con i suoni che sentiamo quando entriamo in libreria per assistere alla presentazione di un libro.

Ma cos’è #PDESocialClub? È un hashtag, certo, ma prima di tutto è il modo con cui PDE ha cercato di ripensare la socialità in un periodo in cui è ancora necessario mantenere le distanze. Ma la distanza deve essere fisica, certamente non sociale.

PDE ha, così, chiamato a raccolta i propri editori e realizzato #PDESocialClub, terzo capitolo dell’azione sistemica intrapresa per la ripartenza delle librerie indipendenti (ve ne abbiamo parlato qui).

Si tratta di una serie di contenuti video creati ad hoc per un circuito di un centinaio di librerie indipendenti identificate e contattate dagli agenti PDE.

Ogni editore ha scelto un autore e lo ha invitato a parlare in una manciata di minuti del proprio rapporto con le librerie, della relazione con il pubblico, delle letture preferite. E naturalmente, del suo ultimo libro. 

Ogni settimana le librerie selezionate riceveranno questi video esclusivi da PDE e potranno condividerli attraverso le loro pagine social, accompagnandoli con l’hashtag #PDESocialClub, per creare una sorta di rete sociale tra librai, autori e lettori. Per stare insieme e sentirsi vicini.

Noi di PDE raccoglieremo questa serie di video sulla nostra pagina YouTube e l’account IGTV, ma li pubblicheremo solo una settimana dopo l’invio alle librerie, perché sono loro i protagonisti di questa operazione.

Ecco, quindi, i video che abbiamo inviato la scorsa settimana, preceduti da qualche informazione sui libri di cui ci hanno parlato gli autori ospiti di #PDESocialClub.

Buona visione!

Richard Normandon, Il mistero di Dedalo, La Nuova Frontiera

Un avvincente romanzo poliziesco, pieno di suspense e diver- timento ambientato nell’affascinante mondo della mitologia classica. Primo di 3 volumi di una serie, racconta le indagini di Ermes, l’astuto messaggero degli dei che scopre che Dedalo, il ce- lebre architetto, è stato ritrovato morto ai piedi di una falesia sul- le coste africane. Cominciano così le sue indagini e il mistero si fa sempre più fitto. Chi poteva volere la morte di Dedalo? Ermes inve- stiga su ogni possibile indiziato, sospetta addirittura di alcune divi- nità e viaggia in lungo e in largo fino al regno degli inferi per scoprire la verità.

#PDEBookClub pag. 58

Carmine Abate, L’albero della fortuna, Aboca

Succede ogni estate, a fine giugno. Inizia il tempo dei bottafichi, i fioroni. Il momento più bello dell’anno: un’esplosione di sapori, profumi, calore. I bottafichi sono una passione quasi ossessiva per Carminù, che tutte le mattine, finita la scuola, lotta contro quelle strunze delle grisce – le ghiandaie – per aggiudicarsi i frutti migliori. Insieme a lui Mario e Vittorio, i suoi inseparabili amici d’infanzia. In una Calabria dal sapore agrodolce, tra la pasta al forno e le polpette dell’adorata mamma, i capelli biondi di Rosalba, l’ammirazione sconfinata per un padre con cui condivide gli stessi occhi, “così profondi che si mangiano il mondo”, Carminù si prepara ad affrontare le grandi prove che lo porteranno verso l’età adulta.