Indietro

PDE è al Salone del Libro di Torino 2019

2 maggio 2019
PDE è al Salone del Libro di Torino 2019

Lo stand di PDE torna al Salone del Libro di Torino! Ecco i dettagli e tutti gli appuntamenti con i nostri editori

Padiglione 3, stand Q44. È l’indirizzo torinese di PDE. Che torna dopo alcuni anni con un proprio stand al Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 9 al 13 maggio 2019, sempre a Lingotto Fiere.

D’altra parte, in questi anni PDE è molto cambiata e molto cresciuta. Era un distributore ed è diventata una promozione. Era “solo” una promozione ed è diventata un nodo di servizi integrati per l’editoria, dalla consulenza sui temi elettivi del commerciale e del marketing alla stampa digitale e all’ufficio stampa. Era la promozione dei piccoli editori di qualità e continua a esserlo, ma ha ampliato il suo campo d’azione a medie e grandi sigle editoriali, tenendo fissa la barra della qualità e traguardando a quanto di più nuovo e di più innovativo è andato nascendo in questi anni di grandi difficoltà ma anche di nuove opportunità.

Lo stand di Torino racconterà chi siamo e cosa siamo diventati. Visto però che di libri viviamo e i libri sono la nostra ragione di vita, ospiterà un titolo per ognuno degli editori promossi.

Vi aspettiamo, editori, librai, bibliotecari, o semplicemente lettori. Intanto, ecco cosa combineranno i nostri editori in giro per il Salone del Libro di Torino.

Il programma

Il programma del 32° Salone del Libro di Torino si presenta densissimo di appuntamenti. Il tema di quest’anno trae ispirazione da Il gioco del mondo dello scrittore argentino Julio Cortázar. Cinque giorni per riflettere sul mondo contemporaneo, tra tensioni e speranze, ibridazioni e identità, felicità e crisi, logiche e irrazionalità, evoluzioni e battute d’arresto, attraverso la pluralità delle voci e visioni di scrittori, scienziati, giornalisti, artisti, registi italiani e stranieri. La lingua ospite sarà lo spagnolo, tra le più parlate al mondo, mentre la regione ospite sarà Le Marche, depositarie di un ricco patrimonio culturale e simbolo di rinascita dopo il sisma.

Autori Italiani

Moltissimi gli autori italiani che interverranno alla manifestazione. Tra questi, segnaliamo Samantha Cristoforetti, che ripercorrerà quella vita di dedizione verso il suo sogno raccontata nel memoir Diario di un’apprendista astronauta (Nave di Teseo); Valerio Massimo Manfredi, ci parlerà di un tipo di Sentimento italiano (SEM) che consente di amare la propria nazione senza rinunciare allo spirito d’accoglienza; Cristina Cattaneo, autrice di Naufraghi senza volto (Raffaello Cortina Editore), ritornerà sulla responsabilità di identificare le vittime nel Mediterraneo.

E ancora, Massimo Tallone racconterà il suo Non mi toccare, primo noir italiano a entrare nella collana La Metà Oscura (Edizioni del Capricorno), ambientato proprio nel torinese. Il Salone del Libro 2019 vedrà, inoltre, il debutto della giovanissima e talentuosa Margherita Nani, vincitrice del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como con il sorprendente L’ospite. Le anatomie di Josef Mengele (Francesco Brioschi Editore). Infine, Claudio Vercelli, autore di Neofascismi (Edizioni del Capricorno), dialogherà con David Bidussa, Francesco Filippi, Mimmo Franzinelli e Michela Murgia. 

Autori internazionali

Tra gli autori di rilievo internazionale, sono attesi a Torino Viet Thanh Nguyen, premio Pulitzer per Il Simpatizzante (Neri Pozza); Mark O’Connell, giornalista e autore dello straordinario viaggio attraverso il transumanesimo della Silicon Valley di Essere una Macchina (Adelphi, ve ne abbiamo parlato QUI); Evgenij Vodolazkin, autore ucraino di L’aviatore (Francesco Brioschi Editore), romanzo che affronta il tema della guerra e della memoria.

Premi

Durante il Salone verrà, inoltre, assegnato il Premio Strega Europeo, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e dal Liquore Strega, arrivato quest’anno alla sesta edizione. Nella cinquina ci sono anche il francese-senegalese David Diop, che con Fratelli d’anima (Neri Pozza) ha gettato luce sulla tragedia dimenticata dei soldati africani durante la Grande Guerra, e l’olandese Ilja Leonard Pfeijffer, autore di La Superba (Nutrimenti), “lettera d’amore” di un uomo del Nord Europa a Genova, la città dove ha scelto di vivere.

Omaggi

Tante anche le celebrazioni di grandi autori della letteratura: Rebecca West, autrice di La famiglia Aubrey (Fazi), verrà ricordata da Francesca Frigerio, Eleonora Marangoni e Caterina Soffici, con letture dell’attrice Anna Bonaiuto. Inoltre, a trent’anni dalla morte di Georges Simenon, non poteva certamente mancare l’omaggio del Salone al grande scrittore francese pubblicato da Adelphi, durante il quale interverranno Diego De Silva, Maurizio De Giovanni, Giancarlo De Cataldo, Bruno Gambarotta. Infine, Francesca Diotallevi, autrice di Dai tuoi occhi solamente (Neri Pozza), omaggerà Anna Maria Ortese.

Questi sono solo alcuni degli imperdibili appuntamenti con i nostri editori al Salone Internazionale del Libro di Torino 2019. Sotto il manifesto ufficiale, realizzato dall’artista italiana MP5, potete trovare l’elenco completo e scaricare il programma delle presentazioni di ognuno di loro, che noi di PDE seguiremo attraverso i nostri account Facebook, Twitter e Instagram.

Il manifesto di MP5

SCARICA QUI PROGRAMMA COMPLETO PDE

Scarica sotto il programma di ogni editore:

Adelphi
Avagliano Editore
Baldini+Castoldi
Besa
Cairo
Celid
Donzelli Editore
Ediesse
Edizioni del Capricorno
Edizioni dell’Asino
Edizioni e/o
Edizioni ETS
Erickson
EUM – Edizioni Università di Macerata
Fazi Editore
Francesco Brioschi Editore
Hacca
Il Castoro
Italic & Pequod
Jaca Book
La Nave di Teseo
La Nuova Frontiera
Lapis
LUISS University Press
Manni
Neri Pozza
Nutrimenti
Passigli Editori
Raffello Cortina Editore
Rosenberg & Sellier
Rubbettino
Salerno Editrice
SEM
Solferino
Sonda
Scritturapura
Tunué
Viella
Vita e Pensiero

Info

Salone Internazionale del Libro di Torino
Lingotto Fiere
Padiglioni 1, 2, 3 e Oval
Via Nizza 280
Torino
www.salonelibro.it/

Orari

Da gio 9 a lun 13 maggio 2019
dalle 10.00 alle 20.00.
Salone Off dopo le 20.00