Indietro

Premio Strega Europeo 2019, Neri Pozza e Nutrimenti tra i finalisti

17 aprile 2019
Premio Strega Europeo 2019

Annunciata la cinquina del Premio Strega Europeo 2019: tra i romanzi finalisti, due sono pubblicati da editori PDE

Sono ben due i romanzi di editori promossi da PDE candidati al Premio Strega Europeo 2019, che quest’anno giunge alla sua sesta edizione e consolida la collaborazione con il Salone internazionale del libro di Torino.

Nella cinquina appena annunciata, infatti, compaiono Fratelli d’anima di David Diop, pubblicato da Neri Pozza, e La Superba di Ilja Leonard Pfeijffer, edito da Nutrimenti.

Fratelli d’anima, tradotto da Giovanni Bogliolo e vincitore Prix Goncourt des Lycéens 2018, è il secondo romanzo di David Diop, nato a Parigi e cresciuto in Senegal. Ambientato durante la Prima Guerra Mondiale, racconta la storia di Alfa Ndiaye, un giovane fuciliere senegalese dell’esercito francese che si abbandona alla follia più disperata dopo aver visto morire in trincea l’amico Mademba Diop, suo “fratello d’anima”. Il duro e struggente libro di Diop, con scrittura sicura e raffinata, getta nuova luce su una tragedia ingiustamente poco nota, quella dei soldati africani durante la Grande Guerra, chiamati dalle colonie a combattere – e a morire – in Europa. Fratelli d’anima sarà in libreria da domani.

David Diop, Fratelli d’anima, Neri Pozza
David Diop, Fratelli d’anima, Neri Pozza

La Superba a cui si riferisce il titolo del libro dello scrittore olandese Ilja Leonard Pfeijffer è Genova. «Vedrai una città regale, addossata ad una collina alpestre, superba per uomini e per mura, il cui solo aspetto la indica signora del mare» scriveva, infatti, Francesco Petrarca nel 1358. Vincitore del Libris Literatuur Prijs, il più importante riconoscimento letterario olandese, La Superba è sicuramente molto più di un romanzo. È una sorta di memoir, guida alla città, lettera d’amore di un uomo del Nord Europa che ha scelto Genova come luogo in cui vivere, cercare ispirazione, perdersi e ritrovarsi.

Ilja Leonard Pfeijffer, La Superba, Nutrimenti
Ilja Leonard Pfeijffer, La Superba, Nutrimenti

Gli altri titoli candidati al Premio Strega Europeo 2019, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, dall’azienda Strega Alberti Benevento e dalla Casa delle Letterature di Roma, sono: Come cade la luce di Catherine Dunne (Guanda), La capitale di Robert Menasse (Sellerio), Fuori di sé di Sasha Marianna Salzmann (Marsilio).

Anche quest’anno le autrici e gli autori candidati presenteranno al Salone del Libro di Torino i rispettivi libri. Ciascuno in un incontro individuale, tra venerdì 10 e domenica 12 maggio. La cerimonia di premiazione avrà luogo domenica 12 maggio alle ore 18.30 presso il Circolo dei Lettori.