Indietro

Addio a Hilary Mantel

23 settembre 2022
Addio a Hilary Mantel

Ci lascia la grande scrittrice inglese, autrice della “Trilogia di Cromwell”

Di lei e della sua strepitosa Trilogia di Thomas Cromwell (Wolf Hall, Anna Bolena. Una questione di famiglia, Lo specchio e la luce) The Times disse: «Confrontato con i romanzi della trilogia di Hilary Mantel, il 99% della narrativa letteraria contemporanea è completamente smorto e privo di forza», mentre il Guardian sosteneva che «Insieme, i romanzi della trilogia sono i più grandi romanzi inglesi di questo secolo».

Questa mattina se ne è andata Hilary Mantel. È stata una grande scrittrice, amata dai lettori e dai librai di tutto il mondo, due volte Booker Prize. Noi le eravamo particolarmente affezionati anche perché è stata la madrina del nostro #PDESocialClub due anni fa.

Ma Mantel non era solo la Trilogia, nel catalogo di Fazi editore, sono entrati negli anni un totale di dieci titoli, romanzi storici, sì, ma anche vicende del tutto contemporanee, come Otto mesi a Ghazzah Street e Un esperimento d’amore e, l’ultimo pubblicato un anno fa, l’autobiografico I fantasmi di una vita, considerato dal New York Times “Uno dei migliori memoir degli ultimi cinquant’anni”, racconto intimo di una carriera segnata dalla sofferenza fisica ma compensata da un’immaginazione sena limiti, un libro ironico e viscerale, fondamentale per comprendere il genio di Hilary Mantel.