Indietro

INDIE Magazine. Siamo al Numero 10!

26 settembre 2022
INDIE Magazine. Siamo al Numero 10!

In questa puntata: Skira, La nuova frontiera, Calligram, Biblos di Gallarate, Wislawa Szymborska

E mese dopo mese, INDIE – Libri per lettori indipendenti, il nostro magazine in podcast, è arrivato alla decima puntata. Un modo veloce, diretto, letteralmente “dalla viva voce dei protagonisti”, di raccontare i libri e chi li fa, di presentare l’editoria ai lettori, di far dialogare librai, editori, autori, lettori.

In questa puntata, Massimo Vitta Zelman, presidente di Skira, la prestigiosa casa editrice di libri d’arte, racconta cosa hanno significato i mesi e gli anni del covid per un settore che in buona misura vive anche di cataloghi di mostre e musei. Ma ci racconta anche le grandi novità di casa Skira, dalla meravigliosa mostra milanese delle fotografie di Richard Avedon all’ingresso di un nuovo socio di caratura internazionale come Chargeur, gigante dell’industria della cultura, specializzato in tessuti e in allestimenti museali, che ha visto in Skira il partner ideale per chiudere il suo bouquet con una sponda editoriale di indiscussa autorevolezza.

Dal canto suo, Marta Corsi, editor de La nuova frontiera, ci racconta tutto, ma proprio tutto, dal progetto di partenza alle variegatissime strategie di lancio di Oltre, la nuova collana dell’editrice romana, romanzi per un pubblico giovanile, ma assolutamente adatti anche a lettori più adulti. Come lo strepitoso titolo di esordio, Il centro del mondo, di Andreas Steinhöfel, premiatissimo romanzo di formazione e perciò stesso di scoperta del mondo e dei sentimenti.

Anna Aiello, in compenso, ci mette al corrente della più recente uscita di Calligram, Lilli e Max hanno degli amici profughi. La casa editrice francoitaliana infatti, ha deciso che era il momento di far incontrare ai due protagonisti, sorella e fratello, due ragazzi in arrivo nella loro classe dall’Ucraina. Lilli e Max dovranno imparare a relazionarsi con due coetanei i cui problemi sono decisamente più seri di quelli che loro devono affrontare nella quotidianità. Calligram ha deciso di accompagnare l’uscita del libro con un’azione di sostegno alle iniziative che Terre des Hommes ha in corso proprio in Ucraina.

Il nostro giro d’Italia per librerie grandi e piccole approda a Gallarate, alla libreria Biblos, diventata un franchising Mondadori. È Susanna Amoroso, che in Biblos cura i social media, a farci da guida tra gli scaffali e a segnalarci i titoli più venduti e più graditi.

Ormai la voce di Giusy Nicosia è un appuntamento irrinunciabile, specie quando legge versi come quelli di una Wislawa Szymborska ancora agli inizi di carriera, come quelli insomma raccolti da Adelphi in Canzone nera.

Le news chiudono come sempre il numero di INDIE Magazine, con un paio di mostre e tantissimi film e serie tratte da titoli PDE. Non mancano peraltro neppure le promozioni degli editori.

INDIE Magazine è una vera e propria rivista in podcast, un episodio al mese con interviste e interventi con scrittori, saggisti, librai, editori e una rubrica di news dal mondo dei libri. La redazione di INDIE – Libri per lettori indipendenti è composta da Cristina Resa e Paolo Soraci, la poesia del mese è letta da Giusy Nicosia, la sigla originale è stata composta da Gabriele Costantini e Alfredo Arpaia (che cura anche la fonica del podcast), la grafica è realizzata da Ilaria Dimichelangeli per Iladm. Se vi va, votateci su Spotify. Buon ascolto!