Indietro

PDE al Salone del Libro di Torino 2022

11 maggio 2022
PDE al Salone del Libro di Torino 2022

Con lo stand e il nuovo numero della nostra rivista INDIE. Ecco i dettagli e gli appuntamenti con gli editori promossi da PDE al Salone del Libro 2022

Dopo la parentesi autunnale del 2021, il Salone Internazione del Libro di Torino torna in primavera, nella sua storica collocazione, da giovedì 19 a lunedì 23 maggio. E al Lingotto, quest’anno, torniamo anche noi di PDE con uno stand che raccoglierà tutti i marchi editoriali che promuoviamo.

Padiglione 3, stand Q 28: questo l’indirizzo della Casa PDE al Salone del Libro, che, come è successo per la Bologna Children’s Book Fair, sarà uno spazio in cui il mondo fisico e digitale si fondono, un punto di incontro tra persone, realtà e punti di vista, un modo per chi ama i libri e chi fa parte del mondo dell’editoria di ritrovarsi, parlarsi e confrontarsi. Qui troverete un nuovo numero della nostra rivista gratuita, INDIE – Libri per lettori indipendenti, che oltre a tanti consigli di lettura conterrà una serie di articoli dedicati al mondo dell’editoria, tra cui un’intervista al direttore del Salone Nicola la Gioia

Naturalmente, come ogni anno, il Salone del Libro di Torino ospiterà una vasta gamma di eventi tra incontri con autori, letture, laboratori, concerti, mostre, in uno spazio rinnovato e ampliato.

“Cuori selvaggi”, il tema della XXXIV edizione, sarà un fil rouge che collegherà tutti gli eventi. In questi tempi inquieti, in cui si mescolano turbolenze e speranze, il Salone del Libro 2022 invita la sua comunità di lettrici e lettori a correre selvaggiamente verso un orizzonte fatto di sentieri ancora non battuti e di sconfinata libertà. Quest’idea è resa perfettamente dal bel manifesto di quest’anno, realizzato dall’autore italiano Emiliano Ponzi, che potete ammirare più sotto. 

La manifestazione si aprirà giovedì 19 maggio con la lectio inaugurale dello scrittore indiano Amitav Ghosh sui temi dell’ambiente e della sostenibilità, in collaborazione con Neri Pozza. In contemporanea, nell’Arena, si terrà l’inaugurazione del Bookstock, lo spazio dedicato ai giovani lettori, con l’intervento di Maria Falcone, che racconterà agli studenti le battaglie e il lascito morale del fratello Giovanni a 30 anni dal suo assassinio.

Il Bosco degli Scrittori

Una delle grandi novità sarà il Bosco degli Scrittori realizzato da Aboca Edizioni: un anfiteatro naturale di 200 metri quadri, composto da oltre 1000 alberi, tra piante e arbusti. Un luogo, che porta il nome della collana di narrativa della casa editrice, pensato per immergersi fisicamente nel verde, e partecipare a presentazioni e dibattiti sui grandi temi ambientali che caratterizzano il nostro tempo, ma anche uno dei punti di riferimento per le iniziative del Salone dedicate alla natura e alla sostenibilità.

Questa edizione vedrà anche la nascita di una vera e propria Casa della Pace, dedicata al dialogo, all’incontro, all’informazione sulle iniziative di solidarietà del territorio e al racconto di esperienze virtuose, dove ONG, reti solidali, soggetti del terzo settore impegnati a diverso titolo sull’emergenza in Ucraina potranno condividere con i visitatori esperienze e storie. In questo spazio sarà allestita una libreria tematica a cura del Consorzio Librerie Torinesi Indipendenti.

Regione ospite sarà invece il Friuli Venezia Giulia: nei cinque giorni del Salone del Libro 2022 scrittori e poeti italiani si confronteranno intorno a temi caratterizzanti della regione, in una serie di eventi in collaborazione con Pordenonelegge. Tra questi, ci sarà anche Dacia Maraini, autrice di Caro Pier Paolo (Neri Pozza), che dedicherà un omaggio a Pasolini, formatosi in giovinezza a Casarsa.

Il manifesto realizzato da Emiliano Ponzi

Ospiti da tutto il mondo

Anche quest’anno sono numerosi gli autori e le autrici provenienti da tutto il mondo che raggiungeranno Torino. Tra quelli pubblicati dagli editori PDE, segnaliamo Benjamín Labatut, autore di Quando abbiamo smesso di capire il mondo (Adelphi); Tahar Ben Jelloun, che parlerà di Il miele e l’amarezza (La Nave di Teseo); Eshkol Nevo, in Italia per presentare Le vie dell’Eden (Neri Pozza); Joël Dicker col suo più recente lavoro Il caso Alaska Sanders (La Nave di Teseo); l’autrice per bambini e ragazzi Martina Wildner con il suo Jo la fuoriclasse (La Nuova Frontiera Junior).

Inoltre, sono attesi al Lingotto i finalisti del Premio Strega Europeo: in cinquina c’è anche Sara Mesa, autrice di Un amore, tradotto da Elisa Tramontin e pubblicato da La Nuova Frontiera. 

Molti anche gli appuntamenti dedicati ai bambini e ai ragazzi, che da anni trovano casa nel Bookstock, l’area del Salone dedicata a bambini e ragazzi, le loro famiglie e le scuole. Si parte giovedì 19 con Maria Falcone, che inaugurerà lo spazio raccontando agli studenti le battaglie e il lascito morale del fratello Giovanni a 30 anni dal suo assassinio. 

Lunedì 23 maggio, giornata in cui cade l’anniversario della strage di Capaci, si terrà un incontro dedicato alle scuole medie con Dario Levantino, autore di Il cane di Falcone (Fazi), Luigi Garlando e Rosario Esposito La Rossa.

Anche quest’anno il discorso sulla sostenibilità sarà messo in primo piano anche nel programma per i più giovani. Dopo la lectio di apertura, Amitav Ghosh discuterà con i Fridays For Future di educazione ambientale.

Questi sono solo alcuni dei numerosi appuntamenti con gli editori promossi da PDE. Sotto, scaricando il pdf, potete trovare tutti gli altri, ma vi invitiamo a consultare l’intero programma qui.

Dove trovare gli editori PDE al Salone del Libro 2022

Adelphi Edizioni | Padiglione OVAL, Stand V118-w117
Avagliano Editore | Padiglione 3, Stand R119
Baldini + Castoldi | Padiglione 3, Stand P82-q81
Cairo | Padiglione Oval, Stand U89</>
Calligram | Padiglione 2, Stand F39
Colonnese Gaetano Editore | Padiglione 3, Stand N64-P63
Cento Autori Edizioni | Padiglione 2, Stand F10
Aboca Edizioni | Padiglione OVAL, Stand W06-x05
Edizioni Dedalo | Padiglione OVAL, Stand U14
Edizioni Del Capricorno | Padiglione 3, Stand P81
Edizioni Ets | Padiglione OVAL, Stand W158
Edizioni Mediterranee | Padiglione 3, Stand R86-s85
Elèuthera | Padiglione 3, Stand R51
Erickson | Padiglione 3, Stand Q52
Eum Centro Ed. Univ. Macerata | Padiglione 3, Stand S21
Fazi Editore | Padiglione OVAL, Stand V78-W77
Felici Editore – LibriVolanti | Padiglione OVAL, Stand T78
Francesco Brioschi Editore | Padiglione 2, Stand H82-J81
Giorgio Mondadori Editore| Padiglione Oval, Stand U89
Ilisso Edizioni | Padiglione 3, Stand N40-P39
La Nave Di Teseo | Padiglione 3, Stand P82-q81
La Nuova Frontiera | Padiglione 3, Stand S82
La Nuova Frontiera Junior | Padiglione 2, Stand M78
La Tartaruga | Padiglione 3, Stand P82-q81
Lapis | Padiglione 2, Stand G81
Manni Editori | Padiglione 2, Stand J65

Marlin Editore | Padiglione 3, N64-P63
Minibombo |  |Padiglione 2, Stand J77
Neri Pozza Editore | Padiglione OVAL, Stand U101
Passigli Editori | Padiglione OVAL, Stand U58
Raffaello Cortina Editore | Padiglione OVAL, Stand V41
Rubbettino Editore | Padiglione OVAL, Stand V66
Salerno Editrice | Padiglione OVAL, Stand U65
Shake Edizioni | Padiglione 3, Stand N47
Solferino | Padiglione Oval, Stand U89
Treccani Libri | Padiglione OVAL, Stand V38-W37
Valentina Edizioni | Padiglione 2, Stand H82-J81
Viella | Padiglione OVAL, Stand W57

Dunque, se vi va, tenete d’occhio i nostri canali digitali (Facebook, Twitter e Instagram) e veniteci a trovare allo stand Q 28, padiglione 3Per informazioni sugli orari, i biglietti e variazioni nel programma, vi rimandiamo al sito ufficiale del Salone del Libro 2022.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA CON GLI EVENTI DEGLI EDITORI PDE