Indietro

Estate in libreria: Traverso di Vicenza consiglia

6 luglio 2021

Abbiamo chiesto a libraie e librai in giro per l’Italia di consigliarci delle letture estive dai cataloghi degli editori PDE. La parola alla Libreria Traverso di Vicenza

Di Valentina Traverso

Nel 1976 i miei genitori aprirono, a Vicenza, la libreria Traverso che prende nome dal cognome di famiglia. Negli anni è diventata un punto d’incontro, di confronto e di consigli per molti lettori e con orgoglio resta a oggi l’unica libreria indipendente della città.

La passione per i libri è ereditaria e io, Valentina, fatta tutta la gavetta, compresi anni e anni di scolastica, adesso la gestisco. Da sempre siamo attenti a fornire un’ampia scelta di libri, che è sempre suggerita dalla nostra curiosità e solo in un secondo momento dal mercato. Siamo pronti ad accompagnare chiunque verso un percorso di lettura, lontano spesso dai titoli in classifica.

Collaboriamo a molti eventi della nostra città, con le scuole, con gruppi di lettura e con molte associazioni culturali. Spesso riviste nazionali e giornali locali ci richiedono recensioni, come pure le case editrici con cui interagiamo da anni. Quello che ci muove è l’amore per il mondo del libro, l’attenzione e la cura nella scelta di titoli ed edizioni, con la quotidiana magia di trovare lo stesso amore nei nostri clienti più fedeli, che insieme a noi rendono “cosa viva” la libreria.

 

Cinque consigli di lettura per l’estate

L’anomalia, Hervé Le Tellier, La Nave di Teseo

L’anomalia è una sfida. Un romanzo pieno di libri, ben 11 come i suoi protagonisti, di colpi di scena, di citazioni e di… doppi. Che cosa è successo sul volo tra Parigi e New York il 10 marzo scorso? Sembra che il Boeing abbia dovuto attraversare una forte turbolenza, poveretti i 240 passeggeri a bordo. E perché in gran segreto il volo del 24 giugno dello stesso anno sarà costretto dai servizi segreti americani ad atterrare in una base militare? Che cosa lega i passeggeri di questi due voli? Qualcosa di misterioso ne stravolgerà l’esistenza. Si cerca di dare una spiegazione razionale all’accaduto, convocando i luminari di ogni campo del sapere, perché il problema non riguarda solo gli interessati, ma più in generale il mondo, visto che la faccenda non può più essere tenuta segreta.

La tigre di Noto, Silvana Lo Iacono, Neri Pozza

Un viaggio alla scoperta di una donna che si può definire eroica non solo per il suo percorso negli studi e nell’insegnamento, ma anche e soprattutto per la tenacia e la forza con le quali, durante i bombardamenti del 1944, riuscì a evitare la completa distruzione della facoltà di Fisica di Pisa e soprattutto a salvarne la biblioteca, Anna Maria Ciccone. Partita dalla Sicilia, arriva a Pisa poco prima dello scoppio della Grande Guerra per coronare il suo sogno e studiare fisica: unica donna del suo corso. Insegnò alla Normale. Una scienziata ma soprattutto una donna capace in ogni ambito di affermare la forza della sua fragilità.

Perdersi, Elizabeth Jane Howard, Fazi

L’autrice trasferisce nella protagonista, Daisy parte del suo vissuto, come già fatto in altri romanzi. Daisy é una donna matura, sola e malinconica che compra un cottage in campagna che ha bisogno di cure, proprio come lei. Qui incontra l’affascinante Henry, in realtà una figura losca che la vuole controllare, tanto da insinuarsi nella sua vita fino a farla innamorare ed ecco il finale strappalacrime ma… È una storia con pochi avvenimenti ma molta introspezione.

Le parole possono tutto, Silvia Vecchini e Sualzo, il Castoro

Un romanzo a fumetti per ragazzi sul potere della parola. Sara, la protagonista, abiti lunghi e coprenti, il ciuffo rosso, sfoga la sua crisi interiore adolescenziale segnando il suo territorio con una S, volendo affermare la propria identità. Viene scoperta, e costretta a pagare il suo debito con la società svolgendo dei lavori sociali in un ricovero per anziani, dove incontra il signor T., che la introduce allo studio dell’alfabeto ebraico. La loro amicizia e l’avvicinarsi di Sara a questo mondo, le permetterà di capire come mettere ordine nel suo mondo e come affrontare il domani. Nel libro sono molti i riferimenti alla cultura ebraica, alcuni molto velati e inaspettati, anche solo partendo dalla scelta del nome della ragazza e dalla lettera S.

Viaggio nell’Italia dell’Antropocene. La geografia visionaria del nostro futuro, Telmo Plevani e Mauro Varotto, Aboca

Vi consiglio di prenotare il viaggio in Italia in comitiva con Milordo, punto di ritrovo a Trieste. Sono trascorsi mille anni dal celebre viaggio di Goethe, siamo nel 2786 e lo scenario è molto cambiato: le calotte glaciali si sono fuse, si è verificato l’innalzamento dei mari, e molti paesaggi sono diventati desertici, come la Sicilia. Venezia è ormai sommersa, emerge solo il campanile di San Marco, la Pianura Padana è quasi completamente allagata, Roma lo stesso. Il messaggio rivolto a tutti noi è di fare la propria parte nella sfida contro il cambiamento climatico.

 

Libreria G. Traverso 
di Valentina Traverso 
C. Corso Palladio 172 
Vicenza 
Tel 0444-206968 / 0444-324389 
Mail info@libreriatraverso.it

Orari d'apertura
lun 15.30-19.30 
mar-sab 9.30-12.30 15.30-19.30