Indietro

Andrew Sean Greer vince il Pulitzer 2018 per la narrativa con “Less”

17 aprile 2018
Andrew Sean Greer, Less, La Nave di Teseo, Pulitzer 2018

Portato in Italia da La Nave di Teseo, Less di Andrew Sean Greer è descritto dalla giuria del Premio Pulitzer 2018 come «un libro generoso, musicale nella prosa e ampio in struttura»

Grande soddisfazione per La Nave di Teseo all’annuncio dei vincitori del Premio Pulitzer 2018: il prestigioso riconoscimento per la narrativa è stato infatti assegnato a Andrew Sean Greer e al suo Less, pubblicato in Italia dalla casa editrice diretta da Elisabetta Sgarbi lo scorso novembre.

Dal loro account twitter hanno commentato: «Ci emoziona profondamente un riconoscimento così grande per il nostro Andrew, e siamo fieri di aver fatto conoscere in Italia questo suo grande romanzo». 

La giuria del Pulitzer 2018, nelle sue motivazioni, descrive Less come «un libro generoso, musicale nella prosa e ampio in struttura e portata, sul diventare grandi e sulla natura essenziale dell’amore».

Commedia romantica, satira sugli americani all’estero e riflessione sul tempo che scorre, l’opera di Andrew Sean Greer ha come protagonista Arthur Less, un romanziere fallito alla soglia dei cinquant’anni.

Alla notizia del matrimonio dell’ex compagno, a cui è stato legato per nove anni, Less decide di accettare tutti gli improbabili inviti da festival ed editori che languono sulla scrivania, per mettere tra sé e i propri problemi svariati chilometri.

Inizierà così un rocambolesco viaggio in giro per il mondo, rischiando di innamorarsi a Parigi e di morire a Berlino, sfuggendo per un pelo a una tempesta di sabbia in Marocco e arrivando in Giappone troppo tardi per la fioritura dei ciliegi, con quei fatidici cinquant’anni che sta per compiere sempre alle calcagna.

Classe 1970, Andrew Sean Greer è nato a Washington e, oltre a Less, ha pubblicato Le confessioni di Max Tivoli, scelto come miglior libro del 2004 da San Francisco Chronicle e Chicago Tribune, nonché vincitore del Northern California Book Award, il California Book Award, il New York Public Library Young Lions Award e l’O. Henry Award. Tra le altre sue opere, Storia di un matrimonio e Le vite impossibili di Greta Wells. Inoltre, trascorre gran parte dell’anno in Italia, a Firenze, dove dirige la Fondazione Santa Maddalena.

Andrew Sean Greer, Less, La Nave di Teseo, Pulitzer 2018
Andrew Sean Greer, Less, La Nave di Teseo