Indietro

Elegie alla patria

Ayad Akhtar

Lungo ben più di quattrocento pagine, Elegie alla patria, uscito per La Nave di Teseo, è un libro mondo, al contempo “autofiction” e narrazione storica di un’America contradditoria, rabbiosa e passionale, messa in scena di una storia familiare che spiega l’universale e dimostra come un dramma personale, il dramma di non essere riconosciuti nel paese in cui si vive, alla fine è un dramma che riguarda tutti.

C’è un padre pachistano che ama l’America anche quando ciò mette in pericolo la sua stessa sicurezza, ma che infine decide di tornare in Pakistan. C’è un figlio, americano di nascita e formazione, che nutre sentimenti ambigui verso gli Stati Uniti e che inizia a dubitare della genuinità dei valori patriottici e consumistici con cui è cresciuto, ma che alla fine finisce per abbracciare la vita di quel paese poiché è lì che è nato e vissuto ed è lì che si sente a casa. C’è l’America di cui si parla meno, quella della segregazione e delle promesse non mantenute, che poco ha a che vedere con il sogno americano.

Davanti alle immagini dei talebani che conquistano Kabul, in un clima di distruzione e morte simbolo del fallimento degli Stati Uniti d’America, Elegie alla patria calza a pennello perché racconta le difficoltà che vive, soprattutto dopo l’11 settembre, chi è musulmano in America.

Già con Disgraced, l’opera teatrale che nel 2013 gli ha fatto guadagnare il Premio Pulitzer, Akhtar aveva affrontato il tema delle antinomie e delle incongruenze americane, mostrando l’illusorietà della vita del protagonista Amir Kapoor, dalla pienezza alla rovina. Un dramma, anche questo, su quanto profonde e contraddittorie possano essere le rappresentazioni di sé per chi sta cercando un’identità nel paese d’adozione.
Anche Disgraced adesso è un libro, e con Elegie alla patria realizza un connubio imperdibile: il ritratto lucido e desolato di una nazione spesso ingiustamente idolatrata e raccontata solo nella sua parte migliore.

Elegie alla

Ayad Akhtar
LA NAVE DI TESEO
VAI AL LIBRO
Genere:
Narrativa moderna e contemporanea
Listino:
€ 20.00
Collana:
Oceani
Data Uscita:
26/08/2021
Pagine:
448
Lingua:
EAN:
9788834607251