Indietro

L’avventurosa storia del cinema italiano. Vol. 3

Franca Faldini, Goffredo Fofi

Da La dolce vita a C’era una volta il West, recita il sottotitolo del terzo volume di L’avventurosa storia del cinema italiano, a cura di Franca Faldini e Goffredo Fofi, pubblicato dalla Cineteca di Bologna. Il libro completa quella che possiamo considerare la grande epopea del cinema italiano, di cui tornano in stampa anche i primi volumi, fuori catalogo da tempo.

L’opera si propone di guardare il cinema italiano dal punto di vista di chi lo ha vissuto. La co-autrice Franca Faldini, d’altronde, è stata una delle protagoniste: attrice, scrittrice e giornalista, nata nel 1931 e scomparsa nel 2016, fu la compagna di Totò fino alla morte di lui nel 1967. Goffredo Fofi, classe 1937, è invece uno dei più noti critici italiani.

Il primo volume partiva dagli esordi del sonoro, per spingersi fino al neorealismo. Il secondo, invece, arrivava fino al 1959, concludendosi con l’analisi di La grande guerra di Mario Monicelli. Il terzo, da Federico Fellini a Sergio Leone, traccia un grande affresco dell’Italia degli anni Sessanta, quella del boom economico e della contestazione, ma dal punto di vista cinematografico.

Si tratta certamente di un periodo di grandi cambiamenti culturali e sociali, che ha coinciso con un clima di forte fermento per il cinema, sia d’autore che di genere: sono gli anni dei film di impegno politico, della commedia all’italiana, dello spaghetti western, dei musicarelli.

L’avventurosa storia del cinema italiano rappresenta quindi un prezioso lavoro a quattro mani, che mescola ricerca ed esperienza. Attraverso un accurato lavoro di documentazione e recupero di materiali originali, Faldini e Fofi  ci regalano un saggio denso e ricco di informazioni, ma scritto con uno stile scorrevole e appassionante.

Un racconto corale che racchiude testimoniante di Fellini, Antonioni, Visconti, Pasolini, Rosi, Risi, Monicelli, Scola, Leone, Olmi, Ferreri, Bertolucci, Bellocchio, Mastroianni, Cardinale, Sordi, Gassman, Vitti, Tognazzi, Sandrelli, Franchi, Ingrassia, Age, Scarpelli, Sonego, Guerra e tante altre personalità che hanno dato un contributo inestimabile al cinema tutto, non solo italiano.

Non solo voci di registi e attori, ma anche sceneggiatori, produttori, direttori della fotografia, montatori, compositori, maestranze. Il racconto di un cinema collettivo e artigianale, ricco di calore umano, pieno di aneddoti, curiosità, storie personali e professionali.

L'avventurosa storia del cinema italiano. Vol. 3: Da «La dolce vita» a «C'era una volta il West»

Goffredo Fofi, Franca Faldini
CINETECA DI BOLOGNA
VAI AL LIBRO
Genere:
Cinema, tv, radio
Listino:
€ 20.90
Collana:
Data Uscita:
06/05/2021
Pagine:
472
Lingua:
Italiano
EAN:
9788899196349