Indietro

I ritratti di Tullio Pericoli per Adelphi

30 giugno 2022
I ritratti di Tullio Pericoli per Adelphi

Ogni due libri della collana “Gli Adelphi” acquistati, in regalo una borsa con i disegni di Tullio Pericoli

Per Tullio Pericoli,  il ritratto è «una biografia diversa da quella ufficiale, una sintesi visiva, una sorta di faccia-riassunto», un volto che «somiglia, certo, al volto vero, ma che è ancora più vero perché ne racconta la storia». Lo spiega, appunto, in I ritratti, un bellissimo volume pubblicato da Adelphi e che raccoglie 600 suoi disegni.

Lo stile di Pericoli, in un certo senso, incarna lo stesso spirito della casa editrice per senso estetico, eleganza, essenzialità e ricerca. È dunque naturale, per Adelphi, affidarsi al suo tratto leggero ma deciso, che con pochi tratti è capace di definire un’intera personalità.

Sono sei le illustrazioni che Adelphi ha scelto per impreziosire le borse protagoniste della campagna estiva di quest’anno e rappresentare, in una sorta di sineddoche, la ricchezza del suo catalogo. Sei ritratti a carboncino su sfondi che riprendono i tipici colori delle copertine Adelphi e raccontano, ognuno, una storia: quella di Leonardo Sciascia, Jorge Luis Borges, Shirley Jackson, Thomas Bernhard, Milan Kundera e Georges Simenon.

Come fare per avere una borsa illustrata da Tullio Pericoli? Basta acquistare due libri della collana di tascabili “Gli Adelphi” per tutto il mese di luglio nelle librerie, sia fisiche che online, che aderiscono alla campagna.

La collana, inaugurata nel 1989 è quella mitica dei tascabili Adelphi, che da oltre trent’anni propone opere di alta qualità letteraria e speculativa in versione economica. Saggi, gialli, romanzi intramontabili, che racchiudono mondi, persone, idee.

In “Gli Adelphi”, ad esempio, sono pubblicate le 75 inchieste del commissario Maigret di Georges Simenon, classici come Il giorno della civetta di Sciascia, La cognizione del dolore di Gadda, L’Iguana di Anna Maria Ortese, ma anche Limonov di Emmanuel Carrère o L’incubo di Hill House di Shirley Jackson. E ancora Diario russo, il testamento della giornalista Anna Politkovskaja; Lezioni di letteratura di Vladimir Nabokov, raccolta di appunti e annotazioni dello scrittore; Come cambiare la tua mente di Michael Pollan, saggio sulle sostante psicotrope diventato da poco una docuserie in arrivo proprio a luglio su Netflix o il celeberrimo saggio ormai diventato una lettura imprenscindibile per capire la pandemia, Spillover di David Quammen.

Li trovate qui sotto, inclusi nei nostri soliti quindici consigli per approfittare della campagna. Non vi resta che correre in libreria per accaparravi le bellissime borse Adelphi illustrate da Tullio Pericoli.

Quindici consigli per approfittare della campagna