Indietro

Salone del libro di Torino 2021: il programma

11 ottobre 2021
Salone del libro di Torino 2021: il programma

Dal 14 al 18 ottobre Il Salone Internazionale del libro di Torino torna al Lingotto con tanti incontri dal vivo


Finalmente, dopo un anno di stop forzato, il Salone del libro di Torino torna in presenza con il programma più ricco e articolato della sua storia, a riprova che il libro e la lettura vincono sempre.
Al Lingotto quest’anno arriveranno tantissimi scrittori da tutto il mondo, del resto dopo così tanto tempo senza viaggiare si sentiva adesso una grande voglia di tornare a muoversi, a incontrarsi e soprattutto a stare con gli altri in un dialogo attivo che non fosse solo virtuale, ma soprattutto fisico.
Il Salone si apre giovedì 14 ottobre, durerà fino al 18 ottobre, e ospiterà una vasta gamma di eventi tra incontri con autori, reading, letture, proiezioni cinematografiche, concerti, spettacoli teatrali, laboratori per bambini, mostre, seminari, dibattiti, dj set e workshop.

Accanto ai numerosi eventi in presenza, dato che la pandemia ci ha permesso di scoprire i vantaggi degli incontri in streaming, anche Torino organizza, insieme agli incontri dal vivo, delle presentazioni in modalità a distanza in modo da permettere a chi non ha la possibilità di raggiungere il Festival di immergersi comunque nell’atmosfera culturale di cui sono pieni quei giorni.

Quest’anno, considerato il periodo storico che stiamo vivendo, il Festival mostra una maggiore attenzione agli spazi, alla sostenibilità e alla sicurezza, tanto che la superficie complessiva è stata allargata: ci saranno quattro nuove sale negli spazi del Centro Congressi, tra le quali l’Auditorium da 600 posti, per un totale di otto nuove sale convegni di cui una, la Sala Bianca, nello spazio esterno al Padiglione 3. Così come il palco di SalTo Live, nel piazzale dell’Oval. Sarà poi ampliata anche l’area food in esterna e saranno aumentati e delocalizzati gli accessi alla Fiera per consentire una migliore gestione dei flussi: ai tre ingressi del 2019 (Nizza, Matté-Trucco, Stazione FS Lingotto) si aggiunge un nuovo accesso dal Centro Commerciale Lingotto (ex padiglione 5). Altra novità del 2021 è l’introduzione di un Business Center dedicato agli editori, perché possano organizzare appuntamenti e incontri di lavoro in sicurezza, separati dall’area espositiva.

Il tema di questa edizione è Vita Supernova e il suo manifesto, infatti, rappresenta proprio una supernova, una stella che esplode, cavalcata da Artemide, dea della luce lunare e personificazione dello spirito femminile indipendente e guerriero. Autrice dell’illustrazione, Elisa Seitzinger, docente di morfologia e dinamica della forma all’istituto Europeo di Design di Torino.

I temi trattati sono vari e tutti molto attuali. L’attenzione sarà rivolta principalmente alle tematiche dell’ambiente e della biodiversità, ma anche a quelle delle democrazie liberali, della ricostruzione economica e della giustizia sociale.

Tra gli scrittori internazionali pubblicati dagli editori PDE ci sarà, tra gli altri, la spagnola Sara Mesa, autrice del pluripremiato Un amore (La Nuova Frontiera), che abbiamo avuto la fortuna di ospitare a #PDESocialClub, intervistata dal suo editore italiano, Lorenzo Ribaldi. Non mancherà, è ovvio, neppure la super star della divulgazione, David Quammen con il suo Spillover (Adelphi): autore e libro che avevano previsto quel che abbiamo vissuto in quest’anno abbondante di Covid-19.
Sarà presente anche Djaili Amadou Amal, vincitrice del Goncourt del Lycéens 2020, originaria del Camerun, con il suo Le impazienti (Solferino), un romanzo in cui i destini di tre donne si intrecciano in un mondo in cui le poligamie e il matrimonio in età precoce sono la regola, la femminilità non ha diritti e il rapporto tra sessi è fondato sulla prepotenza. Sempre per restare in tema di donne, Edouard Louis presenterà il suo libro Lotte e metamorfosi di una donna (La Nave di Teseo) con cui racconta la storia di sua madre la cui vita, monotona e priva di slanci, sembra fissata per sempre e da cui invece la stessa riesce con forza e coraggio a liberarsi.

Il discorso sulla sostenibilità avrà un ruolo da protagonista. Federico Taddia, scrittore, giornalista, divulgatore scientifico e autore del libro Vi teniamo d’occhio, edito da Baldini+Castoldi, insieme a Fabio Geda parlerà della responsabilità che ciascuno di noi – adulti e ragazzi, genitori, educatori, insegnanti, amministratori, politici – ha nella creazione di un futuro sostenibile.

Anche il confronto su scienza e tecnologia avrà grande spazio, con un’attenzione particolare alle diverse intelligenze che popolano la realtà che ci circonda e alle conseguenze e agli interrogativi etici che l’esistenza di un minimo comune denominatore tra noi e le forme di vita più umili solleva. Giorgio Vallortigara, autore di Pensieri della mosca con la testa storta (Adelphi) rifletterà insieme ai suoi lettori su queste importantissime tematiche al Salone del libro di Torino.

Molti anche gli appuntamenti dedicati ai bambini e ai ragazzi. Pera Toons, autore di Sfida all’ultima battuta (Tunuè) terrà un laboratorio per i ragazzi dai 14 ai 16 anni su come nasce una freddura, mentre Gud condurrà i docenti in un viaggio nel mestiere del fare fumetto spiegandone la grammatica e la terminologia.

Torino non si fa mancare nulla: sarà presente anche Michel Houellebecq, uno dei più grandi della letteratura francese contemporanea, autore de La Nave di Teseo.

Questi sono solo alcuni dei numerosi appuntamenti con gli editori promossi da PDE. Sotto potete trovare gli altri, ma invitiamo a consultare l’intero programma qui. Per informazioni sugli orari, i biglietti e variazioni nel programma, vi rimandiamo al sito ufficiale del Salone del libro 2021.

Il manifesto di Vita Supernova. Illustrazione di Elisa Seitzinger.

Gli incontri degli editori PDE

Giovedì 14 ottobre

10:30-11:30 | Sala Rossa PAD. 1

Gek Tessaro, Il circo delle nuvole (Lapis)

 

10:45-11:45 | Lab. 5 PAD. 2

Guia Risari, La terra respira (Lapis)

 

11:30-12:30 | Caffè letterario PAD. OVAL.

Valerio Corzani, Geometria dell’incanto. Frammenti di bellezza italiana (Treccani)

 

11.30-12:30 | Sala Gialla PAD. 2

Pera Toons, Sfida all’ultima battuta (Tunué)

 

11:30-12:30 | Sala Ciano PAD. 3

I ferri del mestiere, Le case editrici si presentano con Francesco Brioschi, Ilide Carmignani, Massimiliano Clemente, Paola Del Zoppo e Vicenzo Ostuni

 

11:45-12:45 | Lab. 6 PAD. 2

Lorenzo Terranera, Sentire (Treccani)

 

13:45-14:45 | Sala Ciano PAD. 3

A volte ritornano, Georges Simenon: da giallista popolare a grande scrittore (Adelphi)

 

14:15-15:15 | Sala Internazionale PAD. 1

Adania Shibli, A partire da un dettaglio minore (La Nave di Teseo)

 

14:30-15:30 | Labgioco&fumetto PAD. 2

Pera Toons, Sfida all’ultima battuta (Tunué), laboratorio

 

15.30-16.30 | Sala Oro PAD. OVAL.

Romano Prodi, Strana vita, la mia (Solferino)

 

15.30-16:30 | Sala Ambra PAD. 1

Presentazione della collana dedicata al Made in Italy (Luiss)

 

16:30-17:30 | Sala Rossa PAD.1

Dacia Maraini, La scuola ci salverà (Solferino)

 

16:30-17:30 | Sala Viola PAD.3

Antonella Boralevi, Tutto il sole che c’è (La Nave di Teseo)

 

17:00-18:00 | Sala Oro Pad. OVAL

Recalcati, Esiste il rapporto sessuale? (Raffaello Cortina Editore)

 

18:00-19:00 | Sala Rossa PAD.1

Pierluigi Battista, La casa di Roma (La Nave di Teseo)

 

18:15-19:15 | Caffè letterario PAD. OVAL.

Ernesto Ferrero e Gino Ruozzi, Vite Libertine (La Nave di Teseo)

 

Venerdì 15 ottobre

10.30-11:30 | Sala Ciano PAD. 3

Selene Calloni Williams, Guerrieri immaginali (Edizioni Mediterranee)

 

10:45-11:45 | Lab. 2 PAD.3

Un inno alle bimbe che diventeranno adulte e che devono scegliere che donne vorranno essere, con Matteo Strukul, in collaborazione con Solferino, laboratorio

 

12:00-13:00 | Lab. 1 PAD.2

Gud, Timothy top. La rivoluzione sottosopra (Tunué), laboratorio

 

12:45-13:45 | Sala Gialla PAD.2

Protagonisti del nostro futuro, con Vichi De Marchi, Roberto Morgese e Andrea Vico, in collaborazione con Raffaello Cortina Editore

 

12:45-13:45 | Sala Bronzo PAD.2

Federico Taddia, Vi teniamo d’occhio (Baldini + Castoldi)

 

12:45-13:45 | Sala Rosa PAD.1

Ottavio Davini, La medicina che non c’è (Edizioni Dedalo)

 

13:45-14:45 | Sala Bianca AREA ESTERNA PAD.3

Giorgio Vallortigara, Pensieri della mosca con la testa storta (Adelphi)

 

14:00-15:00 | Sala Oro PAD. OVAL.

Nino D’angelo, Il poeta che non sa parlare (Baldini + Castoldi)

 

14:15-15:15 | Sala Ambra PAD.1

Adriana D’Arienzo e Giorgio Samorini, Terapie psichedeliche (Shake)

 

14:15-15:15 | Spazio Foyer CENTRO CONGRESSI

Giorgio Chiarva, Il banchiere e il galantuomo (Brioschi Editore)

 

15:00-16:00 | Sala Azzurra PAD. 3

Davide Rondoni, La natura, le visioni dei poeti, autore del libro Che cos’è la natura? Chiedetelo ai poeti (Fazi)

 

15:00-16:00 | Arena Bookstock PAD. 2

Jeff Kinney, Diario di una schiappa: colpito e affondato (Il Castoro)

 

15:00-16:00 | Palco Live AREA ESTERNA PAD. OVAL

Gino&Michele curatori della collana Stand up (Solferino)

 

15.45-16:45 | Lab.gioco&fumetto PAD.2

Gud, Tutti possono fare fumetti (Tunué), laboratorio

 

16:30-17:30 | Sala Olimpica PAD.1

Paolo Condò, Porte aperte. 30 avventure negli stadi più belli del mondo (Baldini + Castoldi)

 

17:00-18:00 | Sala blu PAD.2

Joyce Carol Oates, La notte, il sonno, la morte e le stelle (La Nave di Teseo)

 

17:00-18:00 | Arena Piemonte PAD.2

Djaili Amadou Amal, Le impazienti (Solferino)

 

17:45-18.45 | Sala Olimpica PAD.1

Gianluca Di Marzio, Gran Hotel calciomercato. Tutti i segreti del mercato più pazzo del mondo (Cairo)

 

18.45-19:45 | Sala Internazionale PAD.1

Hervé Le Tellier, L’anomalia (La Nave di Teseo)

 

18.45-19:45 | Sala Ambra PAD. 1

Marco Aime, Conversazioni in alto mare (Elèuthera)

 

18:45-19:45 | Sala Olimpica PAD.1

Alessandro Gnocchi, Il capocannoniere è sempre il miglior poeta dell’anno (Baldini + Castoldi)

 

19:15-20:15 | Sala blu PAD.2

Amy Kellogg, Cuore rosso (Passigli)

 

20:00-21:00 | Sala Arancio GALLERIA VISITATORI

Federico Ozanam, Scritti sociali e politici (Rubbettino Editore)

 

Sabato 16 ottobre

 10:30-11:30 | Sala Bronzo PAD.2

Angela Tognolini, Vicini, lontani. Storie di migrazione (Il Castoro)

 

12:00-13:00 | Sala Rossa PAD. 1

Emanuele Trevi, Due vite (Neri Pozza)

 

12:00-13:00 | Sala Azzurra PAD. 3

Vittorio Sgarbi, Lezione a partire da Ecce Caravaggio (La Nave di Teseo)

 

13:15-14:15 | Sala Internazionale PAD.1

Sara Mesa, Un amore (La Nuova Frontiera)

 

15:00-16:00 | Palco Live AREA ESTERNA PAD. OVAL

Giovanni Truppi, L’avventura (La Nave di Teseo), concerto

 

16:30-17:30 | Sala Azzurra PAD. 3

David Quammen, Spillover (Adelphi)

 

16:30-17:30 | Arena Bookstock PAD.2

Edouard Louis, Lotte e metamorfosi di una donna (La Nave di Teseo)

 

18:00-19:00 | Sala Azzurra PAD. 3

Michel Faber, D. Una storia di due mondi (La Nave di Teseo)

 

18:00-19:00 | Palco Live AREA ESTERNA PAD. OVAL

Extraliscio, Extraliscio. Una storia punk ai confini della balera (La Nave di Teseo)

 

19:30-20:30 | Caffè letterario PAD. OVAL

Francesca Serafini, Tre madri (La Nave di Teseo)

 

19:30-20:30 | Sala gialla PAD.2

Strukul, Il fuoco di pandora (Solferino)

 

 Domenica 17 ottobre

10:30-11:30 | Sala Rossa PAD. 1

Mariapia Veladiano, Oggi c’è scuola (Solferino)

 

10:30-11:30 | Sala Rosa PAD.1

Serena Autorino, Grazie, è vintage (Edizioni Sonda)

 

10:30-11:30 | Spazio Foyer CENTRO CONGRESSI

Alberto Chiara, Meditiamo, liberiamoci dallo stress (Edizioni Mediterranee)

 

11:00-12:00 | Sala Blu PAD. 2

Carlo Ginzburg, La lettera uccide (Adelphi)

 

12:00-13:00 | Sala Rossa PAD.1

Elena Cattaneo, Armati di scienza (Raffaello Cortina)

 

12:45-13:45 | Sala Bianca AREA ESTERNA PAD.3

Amalia Ercoli Finzi, Corsa allo spazio. 1,2,3..via! (Edizioni Dedalo)

 

12:45-13:45 | Sala Gialla PAD.2

Treccani dei ragazzi e Treccani Junior, i nuovi orizzonti dell’enciclopedia

 

13:30-14:30 | Sala Azzurra PAD.3

Stuart Turton, Il diavolo e l’acqua scura e Le sette morti di Evelyn Hardcastle (Neri Pozza)

 

14:15-15:15 | Lab.6 PAD.2

Antonio Sualzo, Quello nuovo (Il Castoro), laboratorio

 

14:15-15:15 | Sala Internazionale PAD. 1

Jana Revedin, La signora Bauhaus (Neri Pozza)

 

15:00-16:00 | Palco Live AREA ESTERNA PAD. OVAL.

Dario Vergassola e Leonardo Caffo, Storie vere di un mondo immaginario (Baldini + Castoldi)

 

15.30-16:30 | Auditorium CENTRO CONGRESSI

Michel Houllebecq, autore de La Nave di Teseo

 

16:00-17:00 | Sala Rosa PAD. 1

Franco Faggiani, Tutto il cielo che serve (Fazi)

 

16:30-17:30 | Sala Olimpica PAD. 1

Gianni Bugno, Per non cadere, La mia vita in equilibrio (Baldini + Castoldi)

 

18:00-19:00 | Sala Viola PAD.3

Antonio Rezza, Encefalon. Le carte da giogo (La Nave di Teseo)

 

18:45-19:45| Sala Magenta PAD.3

Annarita Briganti, Coco Chanel. Una donna del nostro tempo (Cairo)

 

18:45-19:45 | Sala Olimpica PAD.1

Mauro Covacich, Sulla corsa (La Nave di Teseo)

 

Lunedì 18 ottobre

10:30-11:30 | Lab. Nati per leggere PAD. 2

Giochi in bianco e nero, con Raffaella Castagna, in collaborazione con Lapis

 

12:00 – 13:00 | Lab.2 PAD. 2

Alberto Lot, Il ristorante degli elefanti (Minibombo)

 

12:45-13:45 | Sala Bronzo PAD. 2

Kento, Te lo dico in rap (Il Castoro)

 

14:15-15.15 | Sala Olimpica PAD. 1

Walter Zenga, Ero l’uomo ragno. La vita, il calcio, l’amore (Cairo)

 

17:30-18:30 | Sala azzurra PAD.3

Roberto Napoletano, Mario Draghi. Il ritorno del Cavaliere bianco (La Nave di Teseo)