Indietro

La strategia dell’emozione

Anne-Cécile Robert

È un saggio molto duro quello di Anne-Cécile Robert, firma di Le Monde Diplomatique, docente universitaria e membro del comitato scientifico di ATTAC France, appena pubblicato da elèuthera. Un testo che mette a disagio il lettore. Si intitola La strategia dell’emozione e parla senza mezzi termini proprio a noi: a noi buoni, a noi compassionevoli, a noi indignati, a noi commossi. A noi che, telecomando in una mano e fazzoletto nell’altra, seguiamo telegiornali e talk show, scrolliamo instancabili le pagine dei social network in cerca di sempre nuovi motivi per commuoverci e indignarci, a noi che ormai siamo schiavi degli effetti e dimentichiamo le cause, che rinunciamo (ci fanno rinunciare?) a interrogarci sulle cause, consegnandoci a uno stato di subalternità infantile che neutralizza ogni spirito di rivolta. Per Robert insomma, ossessione mediatica e narcisismo compassionevole sono uno strumento di controllo e un pericolo per la nostra vita democratica.

È per questo che Robert ci invita perentoriamente ad asciugarci le lacrime e tornare allo spirito critico che, solo, può salvare la democrazia.

La strategia dell'emozione

Anne-Cécile Robert
Elèuthera
VAI AL LIBRO
Genere:
Scienze sociali
Listino:
€ 16.00
Collana:
Impossibile recuperare il dato
Data Uscita:
13/11/2019
Pagine:
176
Lingua:
Italiano
EAN:
9788833020600