Indietro

La piazza del Diamante

Mercè Rodoreda

Uscito nel 1962, La piazza del Diamante di Mercè Rodoreda è considerato uno capolavori della letteratura catalana. «Il romanzo più bello che sia mai stato pubblicato in Spagna dopo la guerra civile», secondo Gabriel García Márquez.

Oggi torna in libreria, in un a nuova edizione di La nuova Frontiera, con la postfazione di Claudia Durastanti e la bella copertina illustrata da Chiara Spallotta. Ci sembra, quindi, un’ottima occasione per scoprire e riscoprire questa pietra miliare della letteratura europea del Novecento.

Ambientata nel quartiere di Gracia a Barcellona, nel periodo della  Seconda Repubblica spagnolail romanzo di Rodoreda ci racconta la storia di Natalia, detta “Colombetta”.

Tutto comincia una sera proprio in Piazza del Diamante. Un ragazzo con gli occhi scintillanti, Quimet, invita Natalia a ballare e, subito dopo, decide che in capo a un anno sarebbe stata “la sua signora”.  Così succede.

Giovane donna come tante della sua quell’epoca, Natalia si rassegna ad accettare ciò che gli uomini – il padre, il marito, i “padroni” presso cui lavora – scelgono per lei. Persino quel nuovo nome, Colombetta, con cui ora la chiamano tutti, le è stato imposto da Quimet.

Ma quando la Guerra Civile arriva e distrugge le loro semplici vite, Colombetta inizierà un doloroso cammino verso l’autoconsapevolezza. Vedrà morire i suoi cari, soffrirà la fame, lotterà per sfamare i figli. E dopo aver attraversato l’inferno, proprio in Piazza del Diamante troverà di nuovo se stessa. Lì tornerà a essere Natalia.

Romanzo intenso e vivido scritto con stile narrativo agile e diretto, La piazza del Diamante raccoglie pensieri e memorie della sua straordinaria protagonista. È lei stessa a raccontarci la sua storia in prima persona. Ed è come se, leggendo le pagine, potessimo vivere noi stessi la vita di Natalia, provare la sua solitudine, il dolore, la disperazione. Partecipare alla sua lotta silenziosa contro l’orrore che si nasconde nel quotidiano.

La piazza del Diamante

Merce Rodoreda
La nuova frontiera
VAI AL LIBRO
Genere:
Narrativa moderna e contemporanea
Listino:
€ 15.00
Collana:
Il basilisco
Data Uscita:
14/10/2020
Pagine:
208
Lingua:
Italiano
EAN:
9788883733789