Indietro

Il computer è donna

Carla Petrocelli

La storia del progresso scientifico è costellata di nomi che sono entrati nel nostro immaginario, in qualche modo legati al mito del genio solitario, che si affida solo alla propria intuizione. Sappiamo che non è proprio così, perché quello che viene dopo tale intuizione è spesso frutto di una cooperazione tra ingegni.

Questo, naturalmente, vale anche per il campo dell’informatica. E in questo tipo di narrazione che si nutre di falsi miti, dove i nomi che ricordiamo, da Alan Turing a Steve Jobs, sono tutti maschili, dove sono quelli femminili?

Beh, che l’informatica non sia “cosa da femmine” è un altro di quei falsi miti da sfatare. Il computer è donna, appena pubblicato da Dedalo e scritto da Carla Petrocelli, docente di Storia della rivoluzione digitale presso l’Università di Bari, parla proprio di questo.

Nel suo saggio, Petrocelli punta il riflettore sulle pioniere troppo spesso dimenticate che hanno combattuto contro il pregiudizio, si sono fatte strada in un mondo che negava loro l’opportunità di emergere proprio in quanto donne e hanno avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’informatica.

Come Ada Lovelace, figlia di Lord Byron, che fu la prima programmatrice di computer al mondo. Grace Murray Hopper, militare e matematica che ebbe un ruolo primario nello sviluppo e nella progettazione del linguaggio COBOL. Evelyn Berezin, ingegnera e informatica che progettò il primo elaboratore di testi computerizzato. Kay McNulty, Betty Jennings, Betty Snyder Holberton, Marlyn Wescoff, Fran Bilas e Ruth Lichterman, ricordate come le “ENIAC Girls”, giovani programmatrici selezionate per lavorare sul primo calcolatore elettronico della storia.

Così, pagina dopo pagina, nome dopo nome, Il computer è donna, con il suo titolo provocatorio, ci ricorda non solo che la ricerca tecnologica è un gioco di squadra, ma, soprattutto, che la scienza non ha genere.

Il computer è donna. Eroine geniali e visionarie che hanno fatto la storia dell'informatica

Carla Petrocelli
Dedalo
VAI AL LIBRO
Genere:
Generali
Listino:
€ 16.00
Collana:
La scienza è facile
Data Uscita:
18/09/2019
Pagine:
136
Lingua:
Italiano
EAN:
9788822068859