Indietro

Il mistero del cinema

Bernardo Bertolucci

Nato a Parma il 16 marzo 1941, oggi Bernardo Bertolucci avrebbe compiuto 80 anni. Per celebrare il regista di Ultimo tango a Parigi, Il conformista, Novecento L’ultimo imperatore, scomparso il 26 novembre 2018, arriva in libreria Il mistero del cinema, pubblicato da La nave di Teseo.

Si tratta di un testo inedito, scritto in occasione della laurea honoris causa in “Storia e critica delle arti e dello spettacolo”, ricevuta dall’Università di Parma. Una lectio magistralis che Bertolucci pronunciò il 16 dicembre 2014 al Teatro Regio.

Il mistero del cinema è una vera e propria autobiografia artistica. In queste pagine, ritrovate da Clare Peploe e da Michele Guerra, l’arte si intreccia, come sempre accade, alla vita e le storie di cinema vengono tarsiate di memorie private.

Bertolucci fa luce sulla sua personalità, partendo dal racconto di un’infanzia mai dimenticata nella provincia emiliana, influenzato dall’arte del padre Attilio, che era poeta.

Ci parla dei primi esperimenti con la macchina da presa e ci porta con lui nelle valli sperdute e nei boschi di Casarola, dove appena sedicenne girò il suo primo film oggi perduto, La teleferica.

E poi il rapporto con Pier Paolo Pasolini, di cui fu aiuto regista in Accattone, Alberto Moravia e Elsa Morante; la scoperta della Nouvelle vague; la fatica di emergere convincendo i produttori; l’orgoglio di essere invitato ai festival più importanti; i numerosi premi internazionali, tra cui i 9 Oscar per L’ultimo imperatore.

Bernardo Bertolucci ci porta così al cuore del mistero del cinema, parlando soprattutto dei film: come nascono, come si sviluppano? Cosa sono, davvero, i film?

«Eppure dopo tanti anni, dopo tanti film, tutto mi sembra ancora molto misterioso. La nascita di un film, la prima idea, il linguaggio della tua macchina da presa, lo stile, l’alchimia tra i luoghi, gli attori, le luci. Eppure il film che ho davanti rimane ancora un mistero. Alcune volte giri e non sai ancora cosa farai con quelle inquadrature, dove le metterai, che cosa comunicheranno. Tutto sembra così chiaro, eppure ancora, dopo tanti anni, dopo tanti film, tutto sembra anche così pieno di mistero» scrive il grande regista.

Il mistero del cinema

Bernardo Bertolucci
LA NAVE DI TESEO
VAI AL LIBRO
Genere:
Cinema, tv, radio
Listino:
€ 5.00
Collana:
Le onde
Data Uscita:
09/03/2021
Pagine:
0
Lingua:
EAN:
9788834606728