Indietro

Bellum in terris. Mandare, andare, essere in guerra

Mario Isnenghi

Tra i tanti anniversari di quest’anno ci sarebbe anche quello della fine della Prima Guerra Mondiale, anche se noi in Italia pensiamo sempre al ’18. Salerno Editore dedica a questa memoria un affascinante libro del principale esperto italiano sull’argomento. Mario Isnenghi ha dedicato la gran parte della sua carriera di storico e docente allo studio della Grande Guerra (ah, l’ormai lontana, meravigliosa, sorprendente lettura de Il mito della Grande Guerra!) e con questo Bellum in terris. Mandare, andare, essere in guerra aggiunge una nuova tessera al suo grande mosaico. Qui si raccolgono le conferenze tenute in cinque anni di incontri presso l’Ateneo Veneto di Venezia e qui si affronta il gran conflitto attraverso la raccolta e lo studio delle testimonianze, delle voci coeve, dei dibattenti, tra interventisti e pacifisti, dei partenti entusiasti o spaventati, dei reduci traumatizzati o già nostalgici, e poi, nello scolorire di anni e memoria, dei cippi e delle targhe, dei monumenti e delle retoriche.

Bellum in terris. Mandare, andare, essere in guerra

Mario Isnenghi
Salerno
VAI AL LIBRO
Genere:
Contemporanea
Listino:
€ 23.00
Collana:
Mosaici
Data Uscita:
18/09/2019
Pagine:
366
Lingua:
Italiano
EAN:
9788869733673