Indietro

Questo libro è trans

Juno Dawson

Per celebrare l’inizio del Pride Month, oggi vi consigliamo un libro appena uscito per Sonda Edizioni. L’autrice, Juno Dawson, è considerata una delle voci più brillanti e autorevoli della comunità LGBTQ+ nel Regno Unito. Nel 2014, infatti, è stata nominata «Queen of Teen» per la sua attività di scrittrice per ragazzi e di divulgazione.

Cos’è Questo libro è trans? È una guida, certo, ma di che tipo? Del tipo di cui abbiamo bisogno.

Seguendo l’impostazione del libro precedente di Dawson – Questo libro è gay, sempre pubblicato da Sonda – Questo libro è trans è dedicato in modo specifico ad approfondire la questione dell’identità di genere. Ma non solo, perché rappresenta una lettura preziosa anche per educare al rispetto.

Negli ultimi mesi, infatti, sui media si è parlato molto di identità di genere, soprattutto dopo le notizie dei coming out di star internazionali come Elliot Page e Demi Lovato. Inoltre, intorno al DDL Zan (disegno di legge contro le discriminazioni e le violenze per orientamento sessuale, genere, identità di genere e abilismo presentato dal deputato Alessandro Zan) è nato un vero e proprio dibattito nazionale.

Se ne è parlato tanto, dicevamo, e se ne è parlato spesso male, con toni, termini e pronomi sbagliati. Una cosa è certa: su questi temi manca una vera e propria educazione.

Questo libro è trans, pensato per un pubblico adolescente, ci viene in aiuto, a prescindere dall’età e dall’identità di genere. È una guida per coloro che si fanno le prime domande su identità o sessualità, ma è anche una raccolta di esperienze, che punta a far risuonare le voci spesso marginalizzate delle persone transgender e non binarie.

Oltre a tutta una serie di nozioni e consigli pratici, il libro contiene molte riposte a domande di carattere legislativo: è dunque stato necessario lavorare sul testo originale inglese per aggiornarlo alla realtà politica e sociale italiana. A curare l’edizione di Sonda e la traduzione, troviamo Florencia Di Stefano-Abichain. Lo sottolineiamo, perché l’italiano è una lingua diversa dall’inglese e, nelle questioni di genere, l’aspetto linguistico è fondamentale: utilizzare un linguaggio inclusivo è il primo passo per trattare ogni persona con rispetto.

Si tratta di un libro importante e rigoroso, ma che tratta gli argomenti in modo ironico, semplice e chiaro. Insomma, adatto al target di riferimento. Questo anche grazie alle vivaci illustrazioni di Soofiya, artista e designer specializzata in questioni di genere, razzismo, politica e body positive. I suoi lavori sono apparsi su riviste come The Guardian, Independent e Metro e sono stati esposti alla Tate Modern di Londra.

Questo libro è trans

Juno Dawson
EDIZIONI SONDA
VAI AL LIBRO
Genere:
Psicologia
Listino:
€ 16.00
Collana:
Data Uscita:
27/05/2021
Pagine:
288
Lingua:
Italiano
EAN:
9788872241400