Indietro

Nietzsche il nichilista

Lars Iyer

<<La Vecchia Talpa, sconcertata: “E quindi vorrebbe liberarsi dell’economia? Mettendoci cosa, al suo posto?”

Il nuovo: La vita>>

 

“Un inno per i giovani ribelli, un libro esilarante e toccante sull’amicizia”. Così è stato definito dalla critica Nietzsche il nichilista di Lars Iyer, pubblicato da Neri Pozza.

Alla scuola pubblica, nell’orrida periferia di Wokingham, Art, Paula, Merv e Chandra conoscono il nuovo arrivato da cui vengono affascinati perché è un apocalittico, proprio come loro.Gli apocalittici in pausa pranzo osservano con disgusto i fighetti e la massa informe, “gli sfigati”, sempre a controllare il telefono e a pensare ai cavoli loro, sempre a ingozzarsi e a consumare, sempre insaziabili. In quelli lì non si riconoscono, con loro non hanno nulla da condividere.Art, Paula, Merv, Chandra e “il nuovo” non sono come gli altri: loro vogliono mettere in discussione tutto, vogliono che il vero trionfi sul falso. E il Trafalgar College, da cui arriva “il nuovo”, coi suoi edifici e i suoi giardini eleganti ed elegantemente recintati per tenere fuori i proletari, è falso, mentre la scuola pubblica di Wokingham rappresenta il vero.

Ma chi è “il nuovo”? È uno con carisma proprio perché non sa di averlo, che non si tira mai indietro dal dire la sua, è un ragazzo che non vuole essere un morto e non vuole portarsi sulle spalle il cadavere di un mondo ormai in rovina, è Nietzsche il nichilista.
Ma perché gli viene dato questo soprannome? Perché il nichilista (così come il protagonista) è colui che respinge la realtà fittizia che esiste al di fuori di sé e cerca continuamente il senso della vita nella vita vera, che rifiuta una falsa esistenza in cui rifugiarsi, un mondo platonico, il quale impone degli standard ideali cui è impossibile riuscire ad aderire, perché è colui che crede che le logiche della tecnica e dell’economia, che hanno raggiunto le massime conseguenze negative con il capitalismo, annullino il contatto dell’uomo con ciò che c’è di più autentico in lui e nel mondo.

Nietzsche il nichilista è un libro che tratta della vita intellettuale e della sua erosione in modo ironico e maliziosamente divertente, di una gioventù ribelle con cui è facile entrare in sintonia, un elogio della libertà e del senso in un mondo in cui “nulla è più vero del nulla”, in cui è meglio il nulla di un finto nulla vestito a festa.

Molto consigliato ai giovani che sentono di non appartenere alle cose del proprio tempo o di essere sbagliati e diversi affinché possano rendersi conto che probabilmente non esiste niente di più giusto di loro.

 

 

Nietzsche il nichilista

Lars Iyer
NERI POZZA
VAI AL LIBRO
Genere:
Narrativa moderna e contemporanea
Listino:
€ 18.05
Collana:
Bloom
Data Uscita:
15/07/2021
Pagine:
416
Lingua:
Italiano
EAN:
9788854521773