Torna alla lista
Baldini + Castoldi

Fratelli di truffa

Giorgio Mottola

  • Genere: Criminalità
  • Listino: € 18.00
  • Collana: Le boe
  • Data Uscita: 27/02/2019
  • Pagine: 270
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893881487

In modo sprezzante e semplicistico la si chiama truffa. Spesso però si tratta di prodotti di ingegno, colpi di genio, macchinazioni da grande attore, manipolazioni da ipnotista. In una sola parola: opere d’arte. Alcuni studi scientifici hanno rilevato un’esponenziale aumento delle truffe nei Paesi occidentali in concomitanza con periodi di crisi economica. Questo, insomma, è il momento giusto per ogni truffatore di talento. Giorgio Mottola ha raccolto le storie di alcuni truffatori italiani che dal dopoguerra a oggi sono riusciti nelle loro imprese, a volte facendola franca. Si tratta di truffe di genere completamente diverso tra loro. C’è chi ha sbancato i casinò di mezza Europa, chi è riuscito a ingannare le compagnie petrolifere, chi ha guadagnato facendo l’armatore senza mai avere una barca e chi ha guadagnato illudendo gli altri di poter raddoppiare l’intero capitale in un paio d’anni. In comune hanno tutte la stessa tipologia di vittima: i truffati sono sempre persone ricche. In una fase storica in cui proliferano i paradisi fiscali, le ricchezze si concentrano nelle mani di pochi miliardari e si acuiscono drammaticamente le differenze tra pochi abbienti e sempre più nullatenenti, la truffa è uno dei pochi strumenti che riesce a togliere a chi ha di più. Questo è lo sfondo etico del truffatore, o almeno ciò che emerge dalle conversazioni che l’autore ha avuto con molti di loro, alcuni per la prima volta disposti a parlare.