Torna alla lista
CAIRO EDITORE

Buonumore a colazione. Dolci da urlo con tanta fantasia

Martina Russo

  • Genere:
  • Listino: € 18.50
  • Data Uscita: 05/05/2022
  • EAN: 9788830902282

Cari lettori, so che troverete questo titolo un po' insolito, probabilmente da me vi aspettavate qualcosa di più egocentrico, una cosa del tipo MarQueena 2.0. Ma la verità è che sono cambiata, non sono più la stessa ragazzina che ha vinto Bake Off Italia. Ho attraversato momento tristi e bui, legati anche alla pandemia, e lavorando su me stessa sono cresciuta rispetto al personaggio che mi ha resa nota. La vera Martina non è quella che vedevate ogni giorno fare balletti su TikTok e postare su Instagram foto sorridenti perché, molte volte, ciò che si pubblica sui social non corrisponde alla realtà. Anzi, spesso, è l'opposto. Per questo, superati i momenti difficili, ho deciso di raccontare il percorso che mi ha fatto recuperare l'equilibrio e il sorriso, condividendo pensieri, riflessioni ed emozioni con voi che mi seguite, come faccio sempre con i miei piatti che creo, provo e poi racconto a tutti! In queste pagine troverete cinquanta ricette originali - tutte buonissime e facili da replicare -, vere e proprie coccole per il palato da gustare con chi amate. Dolci da portare in tavola dopo pranzo, dopo cena, per merenda, pensati in particolare per la colazione. Lo sanno tutti che il primo pasto del giorno è il più importante perché fornisce la giusta carica per affrontare le fatiche delle ore successive, ma nel mio periodo «no» avevo rinunciato a questo appuntamento; mi svegliavo tardi e passavo direttamente al pranzo per non sentire gli altri che mi parlavano. Ora, invece, che sono di nuovo felice, la colazione è tornata a essere il mio momento a tavola preferito, quello dove fare il pieno di energia e buonumore per il resto della giornata: per questo, le golosità che ho preparato e fotografato personalmente sono ancora più speciali e spero che nel prepararle anche voi possiate ricevere la stessa forza positiva che hanno dato a me. E ritrovare la mia stessa gioia.