Torna alla lista
Baldini + Castoldi

Donnafugata

Costanza Diquattro

  • Genere: Narrativa moderna e contemporanea
  • Listino: € 9.99
  • Collana: Impossibile recuperare il dato
  • Data Uscita: 09/09/2020
  • Pagine: 0
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893887212

Donnafugata e` un luogo, a due passi da Ragusa, tra carrubi secolari, muri a secco e campagna scoscesa. Donnafugata e` un tempo, l’Ottocento, tra dominazione borbonica, moti di fierezza popolare e alba della dignita` operaia. Donnafugata e` un casato, tra i piu` antichi di Ibla, che di quella terra e quei giorni incarna gioie, patimenti e futuro. Alla sua testa c’e` lui, il barone Corrado Arezzo De Spucches, di cui il libro e` quasi un diario privato: da quando, ginocchia sbucciate e balia Annetta appresso, scappava bambino da don Gaudenzio e quella camurria del suo rosario; agli anni in cui, ragazzo, compie gli studi a Palermo e li` fa sua la voglia di rivoluzione; a quelli in cui, marito, padre e poi nonno, vive e invecchia «circondato dalle fimmini», amandole tutte teneramente e sopravvivendogli con il cuore spaccato. In una carezza lunga quasi un secolo, questo e` il ritratto intimo di un illuminato uomo pubblico, ma pure la storia frugale e aggraziata di una famiglia unica e insieme qualunque.