Indietro

Raffaello Cortina Editore a Bookcity 2019

11 novembre 2019

14 novembre 2019
Ore 17:00
Università degli Studi di Milano-Bicocca – Edificio U6 Sala Rodolfi
L’imperfezione necessaria

Con Maurizio Casiraghi, Susanna Mantovani e Telmo Pievani

Tutti noi tendiamo a guardare la natura in modo antropocentrico, siamo abituati a pensare che produca strutture perfette, che sia guidata da un senso sottostante, che tenda ad un’armonia. Ma la natura è invece piena di disordine, di instabilità, di disequilibrio, e la cosa straordinaria è che sono proprio gli aspetti apparentemente disarmonici, o le parti precedentemente accantonate del patrimonio genetico che in seguito permettono di affrontare cambiamenti evolutivi fondamentali. Perché se l’imperfezione è così onnipresente ci piace così tanto pensare la perfezione? E ancora: l’educazione precoce ci può insegnare a ragionare meno “di pancia”, ma il nostro cervello rimane un incrocio di zone corticali e zone limbiche, ed è per questo che oggi hanno buon gioco coloro che ci vogliono portare verso un modo di pensare e di agire irrazionale. La nostra mente è guidata da una logica evolutiva del “tutto e subito”, quando invece l’abitare questo pianeta avrebbe bisogno di scelte lungimiranti.
Di questo e altro ancora discuteremo con il filosofo della scienza Telmo Pievani, la pedagogista Susanna Mantovani e il biologo Maurizio Casiraghi.

Imperfezione. Una storia naturale, Telmo Pievani, Raffaello Cortina Editore

________________________________

15 novembre 2019
Ore 17:30
Università degli Studi di Milano – Aula 102 Festa del Perdono
Raccogliere da terra la chiave con i libri

Con Chiara Cappelletto, Davide Galliani, Marco Malvaldi, Giuliana Nuvoli e Teresa Summa. Moderano Stefano Simonetta e Antonella Minetto

La presentazione di quattro libri collegati in modi diversi al carcere sarà l’occasione per tornare a parlare della funzione che cultura, studio e scrittura possono avere per chi si trova privato della libertà in quanto autore di reato.

In cattedra. Il docente universitario in otto autoritratti, Chiara Cappelletto, Raffaello Cortina Editore

________________________________

15 novembre 2019
Ore 18:00
Libreria Cortina – Largo Richini
Ouzoparty: da Dioniso all’ouzo

Con Giulio Guidorizzi e Silvia Romani. Accompagnamento musicale di Sara Calvanelli e Giancarlo Parisi

Giulio Guidorizzi e Silvia Romani brindano con voi in occasione dell’uscita del nuovo libro In viaggio con gli dei. Guida mitologica della Grecia. Accompagnamento musicale di Sara Calvanelli ( voce e fisarmonica) e Giancarlo Parisi (zampogna e flauto).

In viaggio con gli dei. Guida mitologica della Grecia, Giulio Guidorizzi, Silvia Romani, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 10:00
Negozio Civico ChiAmaMilano – via Laghetto 2
La tecnologia e l’umano

Con Lino Duilio, Eugenio Costa, Francesco Totaro, Vincenzo Mazzaferro, Francesco Sacco, Mauro Ceruti, Luciano Floridi e Giuseppe Figini. A cura di: Associazione Pelide e Fondazione Franco Verga

Il Convegno, organizzato in collaborazione con la Casa delle Associazioni e del Volontariato Municipio 1, esplora le opportunità e i rischi di quella che si annuncia come una rivoluzione epocale imminente la quale, grazie al progresso scientifico e tecnologico, prefigura un salto nella “società del futuro”. Una realtà che promette, secondo alcuni, affrancamento da vecchie servitù ma rischia, ad avviso di altri, di generarne di nuove, di conio pericoloso per la salute e la libertà umana. A cura di: Associazione Pelide e Fondazione Franco Verga.
Dr. LINO DUILIO, Presidente Associazione Culturale PELIDE e FONDAZIONE FRANCO VERGA Dr. EUGENIO COSTA, Presidente Editrice Montabone di Milano PROF. FRANCESCO TOTARO, Ordinario di Filosofia Morale – già Pro Rettore Un.tà di Macerata PROF. VINCENZO MAZZAFERRO, Ordinario di Chirurgia generale Un.tà di Milano e Direttore della Divisione Chirurgia apparato digerente e trapianto di fegato dell’Istituto dei Tumori di Milano PROF. FRANCESCO SACCO, Ricercatore di Digital Economy, Un.tà dell’Insubria e SDA Un.tà Bocconi di Milano PROF. MAURO CERUTI, Ordinario di Filosofia della Scienza, Un.tà IULM di Milano PROF. LUCIANO FLORIDI (Videoclip), Ordinario di filosofia ed etica dell’informazione all’Università di Oxford Prevista una testimonianza sul primo laboratorio di intelligenza artificiale di Google in GHANA e una “Comunicazione programmata” dell’Ing. Giuseppe Figini, a partire dal libro (segnalato) di Leonhard Gerd “Tecnologia vs umanità”.

Il tempo della complessità, Mauro Ceruti, Raffaello Cortina Editore
La quarta rivoluzione, Luciano Floridi, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 15:00
Università degli Studi di Milano, Aula 109 – via Festa del Perdono
Per una testa ben fatta. Docenti, studenti e spirito critico

Con Chiara Cappelletto e Silvia Romani. Modera Luca Bianchi

“In cattedra” è un libro sui docenti universitari, che escono dalle aule e si presentano al lettore. Chi sono, come insegnano e perché lo fanno? Rispondono otto studiosi di scienze umane che in Italia, in Europa e negli Stati Uniti discutono ogni giorno con i loro più giovani concittadini di contesti e fonti, di identità, alterità e potere, di libertà, ricerca e istituzioni. Non saggi di pedagogia, ma autobiografi e al lavoro. Otto voci italiane di una medesima generazione fanno tesoro della loro storia personale e intellettuale, e raccontano in prima persona cosa vogliono trasmettere a studentesse e studenti sempre diversi, esplicitando ambizioni e preoccupazioni, e come cambiano al cambiare delle persone cui si rivolgono, delle lingue che parlano, dei luoghi che li ospitano. Testimonianze e riflessioni sono raccolte qui senza tecnicismi e con una forte tensione ideale, muovendosi tra Dante e Netflix.

In cattedra. Il docente universitario in otto autoritratti, Chiara Cappelletto, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 16:00
Università degli Studi di Milano – Sala Lauree, via Festa del perdono
Tra crimini e letteratura, in fondo fin dalla Bibbia

Con Isabella Merzagora, Ilio Mannucci Pacini, Guido Travaini, Paolo Di Stefano, Livio Crescenzi e Marta Viazzoli

Criminologi e scrittori che dialogano tra loro della normalità del male, sotto l’occhio vigile di un Presidente di Corte d’Assise che di crimini deve giudicare ogni giorno in corpore vili.
Come si spiega – se si spiega – il male? E’ banale, come scrisse la Arendt? E’ così difficile da penetrare che solo uno scrittore, con la sua creatività, può farlo? O, ancora, la chiave di lettura è nella scienza, la criminologia? Infine, cosa ne pensano e cosa ci possono riferire due criminologi, uno scrittore e un giudice di corte d’Assise?

La normalità del male, Isabella Merzagora, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 16:00
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci – Sala Cenacolo
Un grande passo per l’umanità

Con Patrizia Caraveo. Presenta Barbara Gallavotti. A cura del Museo Nazionale della Scienza e della
Tecnologia “Leonardo da Vinci”

La Luna affascina da sempre gli abitanti della Terra, che l’hanno visitata prima con l’immaginazione, poi con gli strumenti della tecnologia. I racconti di Jules Verne e le immagini di Georges Méliès ci hanno fatto sognare. La corsa allo spazio ci ha coinvolto e la conquista della Luna ci ha arricchito di conoscenza e di consapevolezza. Come evitare di compromettere la splendida desolazione descritta dagli astronauti?

Conquistati dalla Luna, Patrizia Caraveo, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 17:00
Spazio culturale SeiCentro – via Savona 99
A passeggio con Tolstoj a GiaLo District (GiambellinoLorenteggio)

Con Gian Piero Piretto. A cura di Stefania Consenti

L’idea è quella di raccontare la cultura e la letteratura russa attraverso i suoi protagonisti indiscussi partendo dagli autori a cui sono intitolate due strade del quartiere Tolstoy e Gorki.

Quando c’era l’Urss. 70 anni di storia culturale sovietica, Gian Piero Piretto, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 18:00
Borsa Italiana
L’oblio del desiderio e la nuova melanconia

Con Massimo Recalcati

Nel tempo presente assistiamo a una declinazione inedita della melanconia, caratterizzata da una carenza fondamentale del sentimento della vita: la girandola impazzita del consumo illimitato rivela la sua triste verità nell’esperienza di una caduta verticale del senso e del desiderio di vita. L’odio fondamentalista o sovranista, il culto pulsionalmente avido del denaro, le dipendenze patologiche, la deriva narcisistico-autistica della giovinezza e il culto soggettivo del godimento perverso sono altre figure cruciali attraverso le quali la passione mortifera della nuova melanconia prende forma e interroga non solo gli psicoanalisti ma tutto il nostro mondo.

Le nuove melanconie. Destini del desiderio nel tempo ipermoderno, Massimo Recalcati, Raffaello Cortina Editore

________________________________

16 novembre 2019
Ore 21:00
Fondazione Corriere della Sera
Racconti di guerra

Con Viviana Mazza, Azadeh Moaveni, Barbara Stefanelli, Lorenzo Cremonesi e Gilles Kepel

Le donne dell’Isis
Dialogo tra Viviana Mazza e Azadeh Moaveni. Ad Azadeh Moaveni verrà consegnato da Barbara Stefanelli il Premio Cutuli 2019, quest’anno dedicato alle combattenti curde.
Uscire dal caos. Le crisi nel Mediterraneo e nel Medio Oriente
Dialogo tra Lorenzo Cremonesi e Gilles Kepel.

Uscire dal caos, Gilles Kepel, Raffaello Cortina Editore

________________________________

17 novembre 2019
Ore 12:00
ISPI – Palazzo Clerici
Una, dieci, centro Afriche. Complessità e raffinatezza degli antichi regni africani

Con Stefano Allovio. A cura di Pistoia Dialoghi sull’uomo

Prendendo spunto dall’importante volume di David Graeber e Marshall Sahlins, Il potere dei re. Tra cosmologia e politica (Raffaello Cortina, 2019) si intende mostrare un punto di vista sull’Africa che, invece di insistere sulla povertà e sulla fuga dal Continente nero, ne sottolinei la sua ricchezza socio-culturale anche attraverso la storia precoloniale in cui emergono importanti esperienze politiche centralizzate. Che si tratti di regni, imperi o prestigiosi potentati, l’Africa si mostra come un mondo di grande raffinatezza e complessità, in cui simbologie, cosmologie e raffinate vicende di corte segnano la storia del continente a partire dall’VIII secolo d.C. Il rispetto nei confronti degli africani emerge anche dal pensare a un intero continente come un luogo denso di storia e di cultura. Stefano Allovio insegna Antropologia culturale e Antropologia sociale all’Università Statale di Milano. Ha condotto ricerche etnografiche in Burundi, nella Repubblica Democratica del Congo, in Sudafrica e nelle Alpi occidentali. Fra i suoi libri Burundi. Identità, etnie e potere nella storia di un antico regno (Il Segnalibro, 1997); La foresta di alleanze. Popoli e riti in Africa equatoriale (Laterza, 1999); Culture in transito. Trasformazioni, performance e migrazioni nell’Africa sub-sahariana (Franco Angeli, 2002); Culture e congiunture. Saggi di etnografia e storia mangbetu (Guerini, 2006); Sapersi muovere. Pastori transumanti di Roaschia (Meltemi, 2001); Pigmei, europei e altri selvaggi (Laterza, 2010); Riti di iniziazione. Antropologi, stoici e finti immortali (Raffaello Cortina, 2014).

Il potere dei re. Tra cosmologia e politica, David Graeber, Marshall Sahlins, Raffaello Cortina Editore

________________________________

17 novembre 2019
Ore 12:00
Philo – Via Piranesi 12
Autobiografie dai corpi

Con Ivano Gamelli e Chiara Mirabelli

L’autobiografia si fa viva tra parole e immagini quando sente il corpo attraversare ogni traccia, ogni segno, ogni movimento dell’anima. La pedagogia del corpo, il metodo autobiografico, le pratiche filosofiche, l’analisi del profondo possono convergere per ispirare nuove riflessioni a coloro che si interessano di cura e di educazione. E per aprire spazi di conoscenza di sé in tutti coloro che ne sono coinvolti. “Non solo a parole” è un invito a fare e a pensare un’educazione e una cura in cui “corpo e mente” si alimentino reciprocamente. E a sentire altrimenti, nella vita di ogni giorno, le nostre relazioni con gli altri e il mondo.

Non solo a parole. Corpo e narrazione nell’educazione e nella cura, Ivano Gamelli, Chiara Mirabelli, Raffaello Cortina Editore

________________________________

17 novembre 2019
Ore 14:30
Castello Sforzesco – Sala Bertarelli
È impossibile perdersi in Grecia

Con Giulio Guidorizzi e Silvia Romani. Illustrazioni live di Michele Tranquillini

Ogni viaggio in Grecia è, prima di tutto, un girovagare dell’anima. Non ci sono itinerari precisi, chilometraggi, cartelli stradali: si parte in compagnia degli dèi, senza bisogno di geolocalizzarci o di tracciare puntini sulle mappe. Alla ricerca di quel che gli antichi sapevano bene essere l’unica vera forma di eternità concessa ai mortali: quella del racconto e della memoria. La parola non si corrompe con i secoli, ma la ritroviamo viva fra le pietre di Grecia. Si parte per il piacere di andare, sapendo che perdersi in Grecia è, nella realtà, impossibile. Si parte seguendo i racconti del mito, l’orma delle divinità e degli eroi, delle principesse cretesi e delle ragazze di Atene, dei cavalli alati e dei Giganti, dei Centauri e delle Amazzoni; ascoltando la voce divina che abita il corpo della Pizia a Delfi o sussurra fra le foglie di quercia nel santuario di Dodona o, ancora, sale da una delle porte che, nell’antichità, davano accesso al mondo dei morti.

In viaggio con gli dei. Guida mitologica della Grecia, Giulio Guidorizzi, Silvia Romani, Raffaello Cortina Editore

________________________________

17 novembre 2019
Ore 17:00
Circolo ARCI Pessina – Via San Bernardo 17
Guardare lontano: La bellezza e il mistero del mondo attraverso la scienza

Con Daniela Borghetti, Dorotea Ausenda e Nives Blasi.

A cura di Associazione Borgo di Chiaravalle e Circolo ARCI Pessina
Letture ad alta voce di La Realtà non è come ci appare di Carlo Rovelli, accompagnate da immagini e suggestioni sonore che più rendono il fascino filosofico del libro.

La Realtà non è come ci appare. La struttura elementare delle cose, Carlo Rovelli, Raffaello Cortina Editore