Indietro

Passigli a Bookcity 2019

10 novembre 2019

 

16 novembre 2019
Ore 14:00
Teatro Franco Parenti
La signora col cagnolino di Anton Cechov

Reading di Sara Donzelli, a cura di Accademia Mutamenti. Giorgio Zorcù e Sara Donzelli ne parlano con Fausto Malcovati
L’evento fa parte del format “La Lettrice”: un’esperienza di reading performance d’attrice su una composizione di testi basati su un tema o un autore. Il suo fascino è dato da pochi semplici elementi: le parole dei più grandi scrittori e poeti, selezionate e montate per un’ora circa di rappresentazione; la fragranza della voce di Sara Donzelli, e la sua maestria d’attrice nella lettura interpretativa; il lieve gioco di luci, di immagini e di musiche con cui Giorgio Zorcù incornicia l’evento e lo rende ogni volta unico. La scena è semplice e adattabile ai più diversi spazi. Anche con i pochi elementi a disposizione si cerca di esaltare le caratteristiche e il fascino di ogni luogo.
Scritto alla fine dell’800, La signora col cagnolino è un racconto attualissimo: l’amore che si scopre tardi, quasi fuori tempo massimo, la clandestinità delle relazioni segrete che prima è gioco, poi diventa prigione, gli amori balneari che prima si sottovalutano poi ritornano ossessivamente in mente. L’indecisione dei due amanti sul loro destino ci fa partecipi in prima persona del dramma della scelta.

Oci Ciornie, Anton Checov, Passigli