Indietro

Nutrimenti al Festivaletteratura 2019

26 agosto 2019

Giovedì 5 settembre

9:30 • Basilica Palatina di Santa Barbara • € 6,00
Benjamin Taylor con Gabriele Romagnoli

IL GIORNO IN CUI CAMBIÒ L’AMERICA

Il 22 novembre 1963 è una data passata tristemente alla storia per l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy. Quel giorno un giovane Benjamin Taylor assiste a un suo discorso a Fort Worth, per apprendere poche ore più tardi della violenta uccisione del presidente statunitense. Da quell’evento tragico è nato anni più tardi un memoir (Il clamore a casa nostra) nel quale la vita familiare dell’autore diventa una lente attraverso la quale analizzare le vicende che scossero il Nordamerica, tra guerra nel Vietnam e lotte contro la segregazione razziale. Impegnato tra i grandi avvenimenti della Storia e quelli piccoli della quotidianità, lo scrittore e accademico texano amalgama riflessioni sulla giovinezza e la natura del tempo, passando in maniera splendidamente letteraria dall’universale al particolare. Dialoga con lui Gabriele Romagnoli, che di JFK e Stati Uniti si è più volte occupato come scrittore e giornalista. L’autore parlerà in inglese. Traduzione consecutiva in italiano

Sabato 7 settembre

10:00 • Chiesa di Santa Maria della Vittoria • € 6,00
Benjamin Taylor

CAPRI REVISITED

Capri was a refuge in antiquity and again in modern times. From Augustus Caesar and Tiberius on, a myth accreted: Capri was where you could be whom you chose to be. Capri was where the hidden self could be released. In the nineteenth and twentieth centuries, especially, the island acquired its share of strange inhabitants, most in flight from a world that had become too much for them. And the story continues. The American author Benjamin Taylor will share his thoughts on this fascinating island.

L’incontro si terrà in inglese senza traduzione.