Indietro

La casa Usher a Bookcity 2019

10 novembre 2019

15 novembre 2019
Ore 17:00
Piccolo Teatro Grassi – Chiostro Nina Vinchi, via Rovello 2
Il teatro che sogniamo

Con Carla Pollastrelli, Dorotea Ausenda, Enrica Origo e Daniela Borghetti

Nel 1999 JERZY GROTOWSKI è morto a Pontedera. A dieci anni dalla scomparsa, l’UNESCO ha proclamato il 2009 “l’Anno Grotowski”. Tra il 2014 e il 2016 sono usciti, per i tipi de La casa Usher i suoi TESTI 1954-1998 in quattro volumi, per la cura di Carla Pollastrelli in collaborazione con Mario Biagini e Thomas Richards. Oggi i suoi scritti sono più vivi che mai: ci parlano con rinnovata forza di un percorso creativo che ha nutrito migliaia di giovani, attori e non, dagli anni 60 fino ad oggi. In questa occasione intendiamo concentrarci sui suoi scritti giovanili da cui vediamo emergere in nuce, con formidabile energia, i temi della sua ricerca.E scopriamo non solo il ricercatore teatrale, considerato il maggiore innovatore del secondo Novecento, l’inventore del Teatro Povero, ma anche uno tra i più alti e profondi pensatori del XX secolo.

Leggeranno i testi Dorotea Ausenda, Daniela Borghetti ed Enrica Origo. Presenterà le letture Carla Pollastrelli, che è stata per molti anni collaboratrice di Grotowski in Italia. Marco Meola curerà i video.

Vol. II – Il teatro povero (1965-1969), Jerzy Grotowski, La casa Usher
Vol. III – Oltre il teatro (1970-1984), Jerzy Grotowski, La casa Usher
Vol. IV – L’arte come veicolo (1984/1998), Jerzy Grotowski, La casa Usher
Volume I – La possibilità del teatro ( 1954-1964), Jerzy Grotowski, La casa Usher