Indietro

Adelphi a Bookcity 2019

8 novembre 2019

14 novembre 2019
Ore 17:00
Università degli Studi di Milano – Sala Lauree via Festa del Perdono 3
Tra l’incudine e il martello

Con Antonella Salomoni, Emanuela Guercetti ed Elda Garetto

La nuova traduzione integrale di “Babij Jar”, romanzo di Anatolij Kuznecov (Adelphi), censurato alla sua pubblicazione in Unione Sovietica negli anni ‘60, offre l’occasione per ricordare la tragedia di Babij Jar, la cui memoria fu altrettanto ampiamente censurata. Babij Jar era una fossa non distante da Kiev, che durante la seconda guerra mondiale divenne tomba di ebrei, zingari, oppositori, attivisti sovietici, nazionalisti ucraini, ladri e criminali comuni, nonché dei calciatori della Dinamo, che si erano rifiutati di farsi battere dalla squadra delle Forze Armate tedesche.

Babij Jar, Anatolij Kuznecov, Adelphi

________________________________

15 novembre 2019
Ore 19:00
Castello Sforzesco – Biblioteca d’arte
Gadda saggista in rivolta

Con Domenico Scarpa e Paola Italia. Modera Giorgio Pinotti

Lo ha ammesso, con le dovute cautele, Gadda stesso: la sua linea di saggista «s’impenna e diverge dalle linee più accreditate». È il meno che si possa dire: animato da un’audace ampiezza di interessi, obbediente solo al richiamo di «una gnosi propria» e dello «stile necessario» – insofferente, insomma, di ogni conformismo –, Gadda è un saggista eccentrico e ribelle. Che molto aveva a cuore quelli che definiva «entretiens»: lo dimostrano le sue carte, dalle quali sono affiorati progetti di raccolte che ci costringono a cambiare angolo visuale. L’uscita di Divagazioni e garbuglio, che raduna circa la metà del centinaio di saggi ancora dispersi, è la migliore occasione per avviare questa riflessione.

Divagazioni e garbuglio, Carlo Emilio Gadda, Adelphi

________________________________

16 novembre 2019
Ore 15:30
Frigoriferi Milanesi
Omaggio a Simenon. Proiezione di Maigrets al Picratt’s, Episodio tratto dalla serie tv interpretata da Rowan Atkinson, regia di Thaddeus O’Sullivan

Con John Simenon. In collaborazione con laF- la TV di Feltrinelli

ore 15,30 Proiezione di Maigrets al Picratt’s, Episodio tratto dalla serie tv interpretata da Rowan Atkinson, regia di Thaddeus O’Sullivan (in collaborazione con laF- tv di Feltrinelli).
Maigret, Georges Simenon, Adelphi

________________________________

16 novembre 2019
Ore 17:00
Frigoriferi Milanesi
Il caso Simenon

Con John Simenon e Piero Sorrentino

SIMENON 30 ANNI DOPO –
Continua la rassegna “Simenon 30 anni dopo” in collaborazione con Adelphi e Il Cinemino.
La rassegna celebra le molte rappresentazioni del prolifico autore franco/belga con incontri di letteratura, cinema, teatro, musica e fotografia.
Gli incontri si terranno presso gli spazi dei Frigoriferi Milanesi e, in alcuni casi, presso Il Cinemino.

Opere, Georges Simenon, Adelphi

________________________________

16 novembre 2019
Ore 18:00
Spazio Teatrale Grotta del Mago a.p.s., via Console Marcello 1
The mnara von Babele

Con Barbara Gabotto, Giacomo Guidetti, Angela Leotta, Costantino Orlando, Francesco Orlando, Sofia

Orlando, Francesco Puppo ed alcuni poeti dell’Associazione Milanocosa
L’invenzione dei linguaggi – Mostra e performance sui linguaggi compositi e quelli sperimentali.

Ubu (Ubu Re – Ubu Cornuto – Ubu incatenato – Ubu sulla collina), Alfred Jarry, Adelphi

________________________________

16 novembre 2019
Ore 18:00
Frigoriferi Milanesi
Il caso Simenon: proiezione del colloquio – intervista “Carissimo Maigret, mon cher Montalbano”

Proiezione del colloquio – intervista “Carissimo Maigret, mon cher Montalbano” tra John Simenon e Andrea Camilleri.

 Maigret,Georges Simenon, Adelphi

________________________________

16 novembre 2019
Ore 21:00
Teatro L. Pavoni – via Pavoni 10
La morte di Ivan Il’ic. Riscrittura teatrale di Alessandro Boscaro

Con Gualtiero Colombo. In collaborazione con Associazione “9per9”, “Idee in rete” e Associazione Culturale
“La prima pietra”

Spettacolo teatrale liberamente ispirato al romanzo breve di Lev Tolstoj “La morte di Ivan Il’ič” con una riscrittura drammaturgica originale a cura di Alessandro Boscaro. Molteplici gli spunti, le chiavi di lettura e le declinazioni possibili: dal tema della malattia a quello esistenziale/filosofico/religioso della morte; dal senso della vita al tema del riscatto e della “redenzione” umana. L’iniziativa coordinata dalla Casa delle Associazioni e del Volontariato Municipio 9 è realizzata attraverso una collaborazione tra Associazione “9per9”, “Idee in rete” e Associazione Culturale “La prima pietra”.

La morte di Ivan Il’ic, Lev Tolstoj, Adelphi

________________________________

16 novembre 2019
Ore 21:00
Apriti Cielo – via Spallanzani 16
Atipiche variazioni cantate

Con Compagnia MALAcosa: Francesca Contini, Giulia Marra e Massimiliano Toffalori

Il concerto nasce da un percorso di ricerca durato diversi anni che si è sviluppato intorno ad un elaborato ed entusiasmante processo di sintesi. Il risultato una performance interamente cantata. MALAcosa ha elaborato in modo originale canzoni legate alla musica rock e popolare di diverse culture, e testi narrativi, realizzando una versioni per trio.
Prenotazioni al numero 3498682453.

Zhuang – Zi, Liou Kia-hway, Adelphi

________________________________

17 novembre 2019
Ore 10:00
Castello sforzesco
Voci dal Castello
Le parole di Georges Simenon con la voce Giuseppe Battiston

Per festeggiare i 90 anni dalla pubblicazione della prima indagine del Commissario Maigret, i fossati del Castello risuoneranno delle parole di Georges Simenon con la voce Giuseppe Battiston. In collaborazione con Emons Edizioni.

Tutto il catalogo Maigret è pubblicato da Adelphi

________________________________

17 novembre 2019
Ore 10:45
Il Cinemino – Via Seneca 6
Il caso Simenon: Proiezione de La camera azzurra (2014) di Mathieu Amalric

In collaborazione con Movies Inspired

La camera azzurra, Georges Simenon, Adelphi

________________________________

17 novembre 2019
Ore 12:00
Il Cinemino – Via Seneca 6
Il caso Simenon: Proiezione del film L’uomo di Londra (2007) di Béla Tarr
In collaborazione con Movies Inspired

L’uomo di Londra, Georges Simenon, Adelphi

________________________________

17 novembre 2019
Ore 16:00
Apriti Cielo – via Spallanzani 16
Tom Castro e la vedova Ching

Con Allieve/i del corso “Conoscere la voce” dell’Associazione Apriti Cielo!

Lettura del racconto di una storia realmente accaduta, trasfigurata dall’invenzione fervida di Borges. Allieve/i del corso “Conoscere la voce” dell’Associazione Apriti Cielo! – Mariangela Candiani, Claudio Corti, Chiara Crespi, Valeria Greto, Giovanna Paone, Dora Paradies, Roberta Pianigiani.

Storia universale dell’infamia, Jorge Luis Borges, Adelphi

________________________________

17 novembre 2019
Ore 17:00
Fondazione Giangiacomo Feltrinelli – Sala Lettura
Bambini randagi nella Russia sovietica (1917-1935)

Con Luciano Mecacci e Gian Piero Piretto
La Rivoluzione del 1917, la guerra civile e la carestia produssero in Russia centinaia di migliaia di bambini orfani, abbandonati o in fuga dalle loro famiglie per disperazione (erano chiamati besprizornye, «senza tutela»). Per sopravvivere mendicavano, rubavano, uccidevano, si prostituivano, mentre cercavano di dimenticare gli orrori della loro vita nella vodka e nella droga. Un problema sociale risolto drasticamente dal 1935 in poi con la prigione e i lager. Per decenni nell’Unione Sovietica è stato un argomento tabù: ne discutono lo psicologo Luciano Mecacci e il russista Gian Piero Piretto.

Besprizornye. Bambini randagi nella Russia sovietica (1917-1935), Luciano Mecacci, Adelphi
Quando c’era l’URSS, Gian Piero Piretto, Raffaello Cortina Editore

________________________________

17 novembre 2019
Ore 18:00
Casa Manzoni – Circolo dei Lettori di Milano – Sala Rossa
Leonardo Sciascia, saggista nel racconto e narratore nel saggio

Con Salvatore Silvano Nigro e Paolo Squillacioti.
Modera Armando Besio.

A cura del Circolo dei Lettori di Milano in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Manzoniani
«Quando mi viene un’idea di qualcosa da scrivere, breve o lunga che sia,» ha dichiarato Leonardo Sciascia «non so in prima se mi prenderà la forma del saggio o del racconto»: è, infatti, nella continua correlazione tra questi due tipi di scrittura, che si collocano le sue opere. A trent’anni dalla morte, un ritratto inedito del celebre autore siciliano, attraverso la riscoperta della sua produzione saggistica – dedicata spesso alla letteratura, ma anche a temi sociali importanti come mafia e terrorismo – e dell’attività editoriale che svolse presso la Sellerio, casa editrice di cui ricorre il cinquantenario.

Opere. Inquisizioni – Memorie – Saggi, vol. II, tomo II, Leonardo Sciascia, Adelphi

________________________________

17 novembre 2019
Ore 21:00
Heracles Gymnasium – Via Padova 21
La maschera del lupo. Per una critica della crudeltà

Con Roberto Escobar e Daniele Paradiso.
Modera Marco Sassoon.

A cura del Circolo dei Lettori di Milano in collaborazione con Associazione Fortitudo
Se l’uomo moderno si comporta come “la più spaventosa di tutte le bestie da preda” e se al contrario il suo antenato era un “animale mite e inerme” che si nutriva di frutta, a un certo stadio dell’evoluzione deve essersi verificata una mutazione terribile. Alla ricerca di una spiegazione dell’aggressività umana, Robert Eisler, uno dei grandi visionari eruditi del Novecento, viaggia vertiginosamente tra miti, riti e leggende di ogni tempo e ogni luogo, additando nel misterioso fenomeno psichico denominato “licantropia” l’indizio chiave di una verità affascinante: la violenza, la crudeltà, la guerra non sarebbero che una semplice maschera e, come l’ha indossata una volta, l’umanità potrebbe liberarsene per sempre.

Uomo diventa lupo, Robert Eisler, Adelphi