Indietro

Le avventure di Washington Black

Il protagonista di Le avventure di Washington Black (Neri Pozza) è un ragazzo di undici anni che potrebbe ricordavi personaggi come Jim Hawkins, Huckleberry Finn e Tom Sawyer. Come loro, sta per vivere mille peripezie in giro per il mondo.

A differenza degli altri ragazzi, però, George Washington Black detto Wash è nato schiavo. Vive in una piantagione di zucchero delle Barbados e, forse, non ha mai pensato di poterle vivere, delle avventure. Con la testa china sui campi, dopo la morte del primo padrone, ha solo paura di sapere come sarà il prossimo.

Quando due fratelli inglesi subentrano nella proprietà della piantagione, Washington Black è pronto al peggio, soprattutto dopo che uno di loro lo sceglie come servitore. Ma Christopher Wilde, detto “Titch”, naturalista, esploratore, scienziato, inventore, è un convinto abolizionista.

Inizierà così il lungo viaggio di Wash alla conquista della propria libertà, con una rocambolesca fuga insieme a Titch sul suo Nemboveliero, un pallone aerostatico ancorato a una navicella di vimini e legno progettata dall’inventore, come in un classico di Jules Verne.

Esi Edugyan scrive un grande romanzo picaresco per tutte le età, che unisce una profonda e dolorosa riflessione sulla schiavitù coloniale al gusto per la pura narrazione d’avventura. Se state pensando che sia una storia perfetta per una serie tv, beh, la Fox ha già in produzione un adattamento.  

Le avventure di Washington Black

Esi Edugyan
Neri Pozza
VAI AL LIBRO
Genere:
Narrativa moderna e contemporanea
Listino:
€ 18.00
Collana:
I narratori delle tavole
Data Uscita:
12/06/2019
Pagine:
395
Lingua:
Italiano
EAN:
9788854518001