Torna alla lista
Pequod

Quando la terra scotta

Soma Makan Fofana, Alessandro Tamburini

  • Genere: Storie vere
  • Listino: € 18.00
  • Collana: Narrativa
  • Data Uscita: 23/10/2019
  • Pagine: 241
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788860681508

"Makan nasce in una poverissima regione del sud del Mali. Abbandonato dopo pochi mesi dalla madre, negli anni seguenti viene “adottato” da diverse famiglie, riesce anche ad andare a scuola, svolge ogni tipo di lavoro, ma non sempre è fortunato, vivendo spesso situazioni di violenza e sfruttamento. Anni dopo, abbandonato ancora una volta, si ritrova adolescente nella capitale Bamako, solo e affamato; costretto a chiedere l’elemosina, cade nella trappola di attività illecite e arriva a macchiarsi di violenti crimini. Tormentato dalla vergogna e dal senso di colpa, Soma decide di fuggire ancora, stavolta oltre confine, alla ricerca di una dignitosa condizione di vita. Per farlo deve subire la sorte di tanti altri disperati come lui, le violenze e i soprusi dei trafficanti di uomini e la traversata del deserto sul cassone di un pick-up. Dopo aver superato altre prove e traversie, raggiunta finalmente la Libia, è di nuovo costretto a lavorare in condizioni di bieco sfruttamento. Lo scoppio della guerra civile gli lascia il mare come unica e insidiosa via di fuga. Ed ecco quindi il barcone degli scafisti, la drammatica traversata, l’approdo a Lampedusa. In seguito all’incontro con lo scrittore Alessandro Tamburini, che ha già al suo attivo romanzi legati all’Africa e ai profughi (L’onore delle armi, Bompiani 1997 e Quel che so di Adonai, Pequod 2010), Soma decide di scrivere insieme a lui la propria storia, materia da cui si potrebbe ricavare un libro di mille pagine. Si è preferito invece mantenere più intatta possibile la forma originaria del suo racconto, conservarne il ritmo, la voce, capaci di rappresentare fatti e sentimenti con un’intensità lacerante. L’esito è quello di una memorabile vicenda di epica contemporanea, ricca di colpi di scena e potenti emozioni."