Torna alla lista
La nave di Teseo

Se ero più alto facevo il poeta

Ennio Cavalli

  • Genere: Poesia
  • Listino: € 18.00
  • Collana: I venti
  • Data Uscita: 10/04/2019
  • Pagine: 310
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788893448260

La poesia di Ennio Cavalli (premio Viareggio 2009) è poesia senza confini, tant’è che in questo libro attinge, flirta, si trasforma. Con un’espressività “necessaria, unica, densa, concisa”, forma letteraria e dettaglio narrativo seguono l’ideale calviniano in quest’opera che lega insieme prosa e poesia, in una sorta di “pensiero lungo”, filo conduttore di tutta l’opera dell’autore. Inviato del Giornale radio Rai a premi Nobel, festival del cinema (Hollywood, Cannes, Venezia) e letterari, organizzatore a sua volta di rassegne come “La settimana della poesia europea”, “Ci manda Petrarca”, amico e allievo di grandi e dissacranti maestri come Fellini e Fo, Cavalli nella sua opera ha costantemente praticato un allargamento dei confini e uno sconfinamento dei generi. Con disincanto ironico che a volte sfiora l’humour, Se ero più alto facevo il poeta raccoglie pagine inedite sulla natura, la morte, il soprannaturale e le religioni, l’amore e la scrittura. Bastano alcuni titoli per capirlo: Poesie al guinzaglio, L’arte di sollevare pesi, Meditazioni sull’albero, Consigli di immagine, Le caldarroste sono felici?