Torna alla lista
Cesati

Pirandello e la medicina

Rossella Palmieri

  • Genere: Critica letteraria
  • Listino: € 19.00
  • Collana: Strumenti di letteratura italiana
  • Data Uscita: 13/03/2019
  • Pagine: 200
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788876677489

"Un volume che “interroga” Pirandello da un’angolazione inedita, e cioè quella della malattia organica, tenendo da parte e utilizzando, se non quando strettamente necessario, il coté, studiatissimo, dell’infermità mentale. Se nel patrimonio letterario italiano ed europeo i motivi legati alla medicina, ai medici e alle malattie sono antichissimi e attraversano spazi e tempi lontani tra loro – di questo aspetto generale Rossella Palmieri si è incaricata di dare conto senza appesantire troppo l’analisi, considerato sia l’ampio intreccio tra letteratura e medicina, sia il vasto tema della medicina narrativa che avrebbero potuto portare l’autrice fuori pista – decisamente meno scontata è la strada che questi aspetti prendono nelle pagine di Pirandello. A dimostrazione del fatto che uno scrittore del calibro di Pirandello non poteva non cogliere un tema universale quale quello della malattia – e per giunta in un periodo storico che sempre di più progrediva nella ricerca, nella clinica e nella chirurgia – l’autrice ha ritenuto opportuno riscontrare delle analogie con il passato più o meno recente e con un futuro neanche troppo lontano dal Nostro, e cioè facendo incursioni, rispettivamente, tra gli Scapigliati da una parte e tra Svevo e Buzzati dall’altra; tutti impegnati, a vario titolo, in una sorta di “a tu per tu” con la malattia."