Torna alla lista
Solferino

E se la finanza salvasse il mondo?

Bertrand Badré

  • Genere: Economia, finanza e management
  • Listino: € 18.00
  • Collana: Impossibile recuperare il dato
  • Data Uscita: 20/02/2019
  • Pagine: 341
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788828201182

Nello stesso modo in cui Thomas Piketty ha proposto una critica radicale e una messa a fuoco del capitalismo, l’ex direttore generale della World Bank Bertrand Badré getta uno sguardo sul ruolo distruttivo della finanza nella crisi economica globale del 2007-2008, suggerendo una ricetta audace per trasformarla in una forza benefica. La tesi è che la finanza possa essere tenuta sotto controllo e così contribuisca a risolvere molti dei maggiori problemi che affliggono il nostro pianeta, come il cambiamento climatico, la povertà, la realizzazione di infrastrutture. Secondo Christine Lagarde, direttore del FMI, “quando una persona con un’esperienza privata così profonda e un altrettanto profondo impegno pubblico sostiene la tesi che una partnership fra pubblico e privato migliori le prospettive dell’intera umanità, la sua posizione può trasformare il ruolo e gli scopi della finanza e avvicinarci all’obiettivo di uno sviluppo sostenibile”.