Torna alla lista
Neri Pozza

L'isola delle anime

Johanna Holmström

  • Genere: Narrativa moderna e contemporanea
  • Listino: € 18.00
  • Collana: I narratori delle tavole
  • Data Uscita: 09/01/2019
  • Pagine: 363
  • Lingua: Impossibile recuperare il dato
  • EAN: 9788854517059

In una notte d’autunno del 1891 Kristina Andersson annega i suoi due bambini nel fiume Aura. Quando i volti pallidi dei figli svaniscono sotto il pelo dell’acqua, la donna torna a casa. Il giorno dopo arriva, terribile e inesorabile, la consapevolezza di ciò che ha fatto: ma ormai è troppo tardi. Kristina viene mandata al manicomio di Sjalo, un’isola nell’arcipelago di Abo. È un posto da cui pochi se ne vanno, dopo esservi entrati. Quarant’anni dopo, è il turno di Elli. Figlia di una ricca famiglia, Elli vuole qualcosa di più di quello che la sua famiglia può offrirle. Dopo la fuga da casa e dopo essersi fatta coinvolgere in una rapina a mano armata da un uomo con il quale aveva una storia, Ellie viene portata a Sjalo, dove il tempo si è fermato. Elli ha un carattere ribelle e si scontra con tutte le infermiere dell’ospedale, a parte Sigrid, la nuova arrivata, e Karin, una paziente ricoverata per la colpa di essere semplicemente se stessa, ovvero omosessuale. L’infermiera Sigrid diventa il legame tra Kristina, Karin ed Elli, tra il vecchio e il nuovo. Ma, fuori dalle mura del manicomio, la guerra sta infuriando in Europa e presto toccherà le coste dell’isola di Abo. L’evocativo e suggestivo romanzo di Johanna Holmstrom pone le sue basi nel tragico destino umano che permea le mura del manicomio di Sjalo. E’ un romanzo potente sul prezzo che le donne devono pagare per la loro libertà.