Torna alla lista
Avagliano

Le cose innegabili

Nanni Cagnone

  • Genere: Poesia
  • Listino: € 12.00
  • Collana: Poesia
  • Data Uscita: 21/11/2018
  • Pagine: 80
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788883094156

Le cose innegabili di Nanni Cagnone propone all’attenzione dei lettori italiani una raccolta in versi fra le più suggestive del poeta, nato a Carcare (nell’entroterra savonese) nel 1939. Il testo mette in evidenza la trama poliedrica e coltissima della poesia profonda e autentica, intessuta da questo autore ligure, la cui dinamica biografia esistenziale e intellettuale assomiglia più a quella avventurosa di molti grandi scrittori internazionali, americani in specie, che a quella di diversi nostri poeti contemporanei, in genere assai parca di eventi e “impiegatizia”. Cagnone tocca in Le cose innegabili vertici di straordinaria intensità espressiva per nitore dei significati e capacità di evocazione. I settantuno testi che vi sono riuniti sono preceduti da numeri romani a indicarne la funzione di “stanze” poematiche, in cui il poeta procede nel suo attraversamento delle cose tangibili per rilanciarne gli interrogativi più alti e coinvolgenti dell’essere umano. La poesia di Cagnone ha il merito di ribadire la concretezza e la certezza delle esistenze cosali e umane, pur entro la coscienza della caducità in cui tutto quanto vive e sta nel mondo si trova ad essere iscritto. Il volume è in effetti un inedito, perché pubblicato nel 2010 – per la Galleria Mazzoli di Modena – in una rara se non introvabile edizione d’arte, corredata della versione bilingue in inglese a cura di Paul Vangelisti (Le cose innegabili|Undeniable Things).