Torna alla lista
SEM

L'orso

Claire Cameron

  • Genere: Narrativa moderna e contemporanea
  • Listino: € 17.00
  • Collana: Impossibile recuperare il dato
  • Data Uscita: 25/04/2018
  • Pagine: 207
  • Lingua: Impossibile recuperare il dato
  • EAN: 9788893900478

Bates Island, lago Opeongo, Canada. Anna, cinque anni, e suo fratello Stick, tre, sono accampati con i genitori in una remoto parco nazionale. Anna sente la madre che urla. All’improvviso il loro padre apre la tenda, li porta fuori e li spinge dentro la gigantesca scatola refrigeratrice della famiglia. La blocca e incunea una pietra sotto il coperchio per permettere loro di vedere fuori. I bambini non sanno cosa sta succedendo, ma diventa gradualmente chiaro al lettore che un orso sta attaccando i genitori. Dopo questa apertura scioccante, il romanzo segue le sorti dei due bambini, costretti a badare a se stessi. L’orso, capolavoro di Claire Cameron, è narrato da Anna, la figlia maggiore; il suo è un flusso di coscienza giovane e innocente, che, poiché non comprende veramente quello che vede, inizialmente sembra ‘offuscare’ l’azione. E’ proprio questo divario tra la comprensione ‘opaca’ di Anna e la visione complessiva dedotta dal lettore che conferisce a una prosa così semplice il suo potere. La storia diventa quindi un ritratto interessante di come una bambino affronta l’abbandono, la perdita di autorità, la sopravvivenza e il dolore. La visione infantile del mondo è autentica e affascinante, molte immagini sorprendenti rimangono impresse, immagini create dalle interpretazioni di Anna e dalla fantasia del lettore.