Torna alla lista
Salerno

Cleopatra. Regina dei re

Evre Mariagrazia Arena

  • Genere: Storia, religione politica e militare
  • Listino: € 18.00
  • Collana: Mosaici
  • Data Uscita: 27/11/2019
  • Pagine: 260
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788869733031

Bella d’un fascino particolare che ammaliava chi la incontrava, colta e poliglotta, intelligente e astuta, spregiudicata e scandalosa, Cleopatra è la più grande regina del mondo antico. Il libro racconta la sua vita dalla nascita, soffermandosi sugli anni in cui fu regina e che la impegnarono prima nella lotta per il potere contro gli intrighi di palazzo, poi nei rapporti con i Romani, a difesa dell’indipendenza del suo regno, nel gioco d’amore e guerra che la fece, unica donna in un mondo di uomini, protagonista del suo tempo. Nel I sec. a.C., quando salì al potere, l’Egitto era ancora un regno fiorente ma il suo impero era minacciato da Roma. Gli intrighi e le contese per il potere all’interno della famiglia reale e le congiure di palazzo lo avevano poi reso facile mira di conquista. Quando Cleopatra salì al potere, per Roma l’Egitto era l’ultimo regno da conquistare sul Mediterraneo e la regina si trovò così al bivio d’una scelta: cedere all’Urbe o inseguire un sogno di indipendenza. Cleopatra volle inseguire il sogno. Con rara intelligenza politica giocò fra i Romani contro Roma. Nella sua vita entrarono i tre romani più influenti del tempo. Dei tre due le furono compagni e uno le fu nemico. Con Cesare e Marco Antonio ricostruì il suo regno, con Ottaviano combatté fino alla rovina. Di lei nella storia restano poche schegge di ricordi avvolti nel mito, tanta maldicenza, ma anche la traccia del suo fascino, il racconto di una fra le più belle storie d’amore, l’ombra del suo impegno per il paese, per i figli e per un sogno.