Torna alla lista
Neri Pozza

La scomparsa di Josef Mengele

Olivier Guez

  • Genere: Romanzo storico
  • Listino: € 16.50
  • Collana: Bloom
  • Data Uscita: 21/03/2018
  • Pagine: 240
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788854516045

Josef Mengele, medico tedesco conosciuto come «l'angelo della morte» per gli agghiaccianti esperimenti condotti nei campi di concentramento negli anni del Secondo conflitto mondiale, va a vivere sotto falso nome in Argentina dove, grazie all'appoggio del governo e di Perón in particolare, risiede una numerosa comunità di nazisti scappati dall'Europa, molti dei quali ricercati come criminali di guerra. Durante la latitanza, Mengele è aiutato dalla sua potente e ricca famiglia, che possiede una fabbrica di macchine agricole in Germania e che comincia a commerciare con l'America Latina "assumendo" l'ex dottore come impiegato. Il suo nome inizialmente non compare nell'elenco dei ricercati per crimini di guerra e nessuno sa chi sia né cosa abbia fatto ad Auschwitz. Per questo motivo, e grazie alla complicità di ufficiali simpatizzanti del nazismo sia in Argentina sia in Germania, riesce a vivere una vita relativamente normale, riuscendo a rientrare in Germania svariate volte. Nel resto del mondo però la caccia all'«angelo della morte» continua: è stato intentato contro di lui un processo, con numerose testimonianze delle vittime dei suoi esperimenti, e le pressioni intorno alla famiglia Mengele si fanno sempre più insistenti.