Torna alla lista
Neri Pozza

Il figlio prediletto

Angela Nanetti

  • Genere: Narrativa moderna e contemporanea
  • Listino: € 16.50
  • Collana: I narratori delle tavole
  • Data Uscita: 24/01/2018
  • Pagine: 320
  • Lingua: Impossibile recuperare il dato
  • EAN: 9788854514997

Nella Calabria degli anni Sessanta, segnata dai pregiudizi e da retaggi culturali di tempi antichi, Nunzio Lo Cascio vive la tragedia che segnerà la sua intera esistenza e ne definirà il corso. Scoperta la sua relazione omosessuale con un altro ragazzo del paese, subirà la violenza inaudita che nasce dal pregiudizio e dall'ignoranza, violenza che ucciderà il suo compagno. Nunzio stesso verrà punito in modo inumano dal padre che, per salvare l'onore della famiglia, lo manderà in Inghilterra a lavorare. Chiuso, timido, segnato già dalla ferocia di un mondo che non ha pietà, Nunzio si trova a vivere in una realtà completamente diversa, a frequentare e conoscere persone che, in ambiti diversi, gli dimostreranno che la strada della ribellione e dell'affermazione del sé esiste, e che è più dignitoso, oltre che necessario, versare sangue e lacrime per ciò in cui si crede. Sulle sue tracce, quaranta anni dopo, ci sarà la nipote che, in modo diverso, si trova a combattere con la stessa realtà chiusa del paese, in cui una ragazza non ha altre possibilità che essere "femmina obbediente" o puttana. Due storie di resistenza e ribellione ai pregiudizi.