Torna alla lista
ETS

L'azienda sana va lontana. 7 segnali per riconoscere la crisi aziendale

Sabrina Cavallini

  • Genere: Economia, finanza e management
  • Listino: € 12.00
  • Collana: Obliqui
  • Data Uscita: 05/07/2020
  • Pagine: 120
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788846758323

"Nel 2008 una grave crisi economica ha colpito i mercati di tutto il mondo. Nel 2020 un'altra grave crisi, stavolta causata dal virus Covid-19, si prepara a infliggere un altro duro colpo all'economia mondiale. In entrambi i casi, dopo l'emergenza ci aspetta un lungo periodo di recessione, che metterà in ginocchio soprattutto gli imprenditori della piccola e media impresa, la fascia più fragile e impreparata del nostro tessuto produttivo. Questo libro è dedicato a te e a loro, e nasce dalla volontà di aiutarti a ripartire nell'unico modo possibile: rivedendo il tuo modello di business e di gestione. Qui trovi le conclusioni cui sono giunta in molti anni di esperienza nel risanamento d'impresa, scritte in un linguaggio semplice e diretto. Leggendo queste pagine imparerai a: costruirti una nuova struttura organizzativa, basata su una maggiore autonomia finanziaria, su idee vincenti, su nuovi modi e metodi di gestione; autovalutare la salute della tua impresa, grazie a 7 semplici segnali di crisi; capire come migliorare la gestione economico-finanziaria tenendo sotto controllo gli indici di bilancio principali; conoscere la nuova riforma del "Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza" spiegata in modo semplice, per capire come trasformarla in un'opportunità vantaggiosa. Come imprenditore sai che devi assumerti una certa dose di rischio, in base alle scelte che fai. I rischi però non sono tutti uguali. Per fare impresa devi sapere cosa, quanto e come rischiare, perché in economia un rischio non si corre: si valuta. In questo libro trovi strumenti semplici e immediati per misurare il rischio d'impresa e imparare a prendere le decisioni più adatte a mantenere la tua azienda sana e solida nel tempo, guidandola fuori dalle tempeste più violente che può incontrare."