Torna alla lista
Luiss UP

Non essere una macchina

Nicholas Agar

  • Genere: Economia, finanza e management
  • Listino: € 20.00
  • Collana: I capitelli
  • Data Uscita: 11/03/2020
  • Pagine: 156
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788861054639

"Nell’economia digitale, contabili, baristi e cassieri possono essere automatizzati e perdere il lavoro; lo stesso può dirsi per chirurghi, piloti di compagnie aeree e tassisti. Le macchine saranno in grado di svolgere questi lavori in modo più efficiente, accurato ed economico. Ma, come ammonisce il filosofo Nicholas Agar in questo libro provocatorio, tutto ciò rischia di indebolire la razza umana, togliendole e non conferendole potere. La rivoluzione digitale che ci ha portato nuovi gadget e nuove abitudini ha portato anche l’economia digitale, con macchine in grado di fare il lavoro dell’uomo. Agar spiega che gli sviluppi dell’intelligenza artificiale consentiranno presto ai computer di assumere non solo compiti di routine ma anche il tipo di ""lavoro mentale"" che in precedenza si basava sull’intelletto umano e che ciò minaccia l’agenzia umana. La soluzione, sostiene Agar, è un’economia ibrida social-digitale. Il valore chiave dell’economia digitale è l’efficienza. Il valore chiave dell’economia sociale è l’umanità. Un’economia sociale sarebbe centrata sulle connessioni tra le menti umane. Dovremmo rifiutare un po’ di automazione digitale perché le macchine saranno sempre dei poveri sostituti per gli umani in ruoli che implicano il contatto diretto con altri umani. Una macchina può contare le pillole e versare il caffè, ma vogliamo che le nostre infermiere e baristi abbiano menti come la nostra. In un’economia ibrida social-digitale, le persone svolgono i lavori per i quali i sentimenti contano e le macchine svolgono un lavoro ad alta intensità di dati. Ma gli umani dovranno insistere sulla loro rilevanza nell’era digitale."