Torna alla lista
Neri Pozza

La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg

Sandra Petrignani

  • Genere: Narrativa moderna e contemporanea
  • Listino: € 18.00
  • Collana: I narratori delle tavole
  • Data Uscita: 14/02/2018
  • Pagine: 120
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788854511187

Dalla nascita palermitana alla formazione torinese, fino al definitivo trasferimento a Roma, Sandra Petrignani ripercorre la vita di una delle più importanti protagoniste del panorama culturale italiano, Natalia Ginzburg, ne segue le tracce visitando le case (dalla via Libertà a Palermo alla torinese via Pallamaglio, la casa di Lessico famigliare, all'appartamento dell'esilio a Pizzoli, a quello romano in Campo Marzio, di fronte alle finestre di Calvino) e parlando con moltissimi testimoni, in alcuni casi centenari. Insieme ne rilegge puntigliosamente l'opera, sempre fortemente autobiografica, narrativa, teatrale, saggistica, integrando la ricostruzione biografica con documenti d'archivio e lettere private ed editoriali. Un lavoro durato diversi anni che getta nuova luce non solo sulla ricca personalità della scrittrice, relegata in modo ingiusto al suo libro più famoso, ma anche sulla ricchissima rete dei suoi rapporti d'amicizia e d'inimicizia, e professionali. Natalia Ginzburg è infatti una costellazione. Raccontare la sua vita e la sua opera vuol dire inevitabilmente ricostruire la storia di una grande Torino: quella della "cospirazione alla luce del sole" contro il fascismo in cui furono coinvolti gli intellettuali e gli artisti più brillanti, da Leone Ginzburg a Norberto Bobbio, da Carlo Levi a Casorati, e quella della nascita garibaldina, in un sottotetto, della casa editrice Einaudi destinata a una prestigiosa posizione di primato negli anni del dopoguerra fino alla crisi dell'83 e nella quale la Ginzburg - ancora una volta unica donna - raggiunse una posizione ass