Indietro

BookCity Milano 2018: il programma della grande festa dei libri, degli autori e dei lettori

12 novembre 2018
BookCity Milano 2018: il programma della grande festa dei libri, degli autori e dei lettori

Dal 15 al 18 novembre torna BookCity Milano 2018. Ecco gli appuntamenti con gli editori promossi da PDE

Libri… libri ovunque. Quattro giorni in cui Milano sarà letteralmente invasa dai libri, con presentazioni, reading, laboratori, incontri, spettacoli: sta arrivando BookCity Milano 2018, che torna, con la sua settima edizione, dal 15 al 18 novembre.

Con i suoi 1300 eventi, BookCity Milano 2018 la grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri – si riconferma una manifestazione aperta e inclusiva, in grado di coinvolgere l’intera città. 

«Che Milano abbia anche il tempo di leggere – afferma il Sindaco Giuseppe Sala – in pochi riescono a crederlo. Sempre così impegnata, in movimento, immersa nel fare quotidiano. In realtà non è così. I milanesi amano leggere, sfogliare le pagine di un libro o farne scorrere la versione in digitale. […] Con BookCity la passione di Milano per i libri e dei libri per Milano diventa una grande festa diffusa, come piace a noi. Gli eventi non saranno solamente negli spazi normalmente dedicati alla lettura, ma in tutta la città invitata a parlare di libri, a conoscerne i protagonisti, a passeggiare nei suoi luoghi letterari guidata dai racconti dei suoi cittadini. Questa è la vera forza di BookCity e sono certo che anche quest’anno sarà davvero un grande successo».

BookCity Milano 2018 inizia nelle librerie

Anche quest’anno, il cuore di BookCity sono le librerie milanesi. È proprio qui che comincerà la manifestazione. Mercoledì 14 novembre, dalle ore 18.00, sarà infatti possibile partecipare a una festa diffusa in moltissime librerie. Una piccola anteprima regalata ai lettori dai librai, che offriranno alla città il programma stampato di BookCity Milano 2018, insieme a un bicchiere di vino. Un’occasione per confrontarsi e toccare con mano i libri che verranno presentati nei successivi quattro giorni. Inoltre, saranno proprio le libraie e i librai i protagonisti del trailer di Bookcity Milano 2018.

Tornano in questa edizione gli appuntamenti abituali, come la diretta dagli studi di Radio Tre RAI, la Festa de ”La Lettura” alla Fondazione Corriere della Sera e la mostra “La Lettura 360” (alla Triennale dal 16 novembre), che raccoglie le prime 360 copertine del supplemento del quotidiano milanese. Naturalmente, non mancheranno le storiche passeggiate letterarie.

Come sempre, sarà dato grande spazio ai giovani. Non sarà solo Bookcity Young, organizzato dalle biblioteche di Milano, a coinvolgere bambini e ragazzi con i suoi laboratori, letture e giochi, ma anche moltissimi progetti e attività indirizzate alle scuole. Inoltre, le Università e le Accademie milanesi offriranno un palinsesto di incontri multidisciplinari per il progetto BookCity Università.

Le novità di BookCity Milano 2018

La prima delle novità della settima edizione è legata alla particolare formula “diffusa” della manifestazione, che ha contribuito all’assegnazione a Milano della importante qualifica di Città Creativa UNESCO per la Letteratura. Nell’ambito di questa nomina prestigiosa, saranno realizzati i progetti di collegamento con un’altra capitale della letteratura, Dublino, e di creazione di una nuova generazione di mappe editoriali e letterarie.

Ma le nuove iniziative di BookCity Milano 2018 sono davvero moltissime e alcune di esse coinvolgeranno attivamente i milanesi. Tra queste, Milano legge Milano, che vedrà gruppi di cittadini raccontare i luoghi letterari della città attraverso alcune letture, con l’aiuto della mappa in crowdsourcing di Quartopaesaggio.

Il focus della manifestazione sarà dedicato all’impatto del mondo digitale sui singoli individui e sulla  società, con oltre 50 appuntamenti tra Palazzo Mezzanotte-Borsa Italiana e Teatro Franco Parenti.

Luoghi e poli tematici

Il centro di BookCity è da sempre il Castello Sforzesco, con le sue diverse sale e la Libreria di BookCity. Ma la grande festa dei libri si estenderà, naturalmente, in tutti i quartieri della città e in varie sedi, toccando Casa Manzoni, l’Istituto dei Ciechi, la Galleria d’Arte Moderna, il Centro Culturale di Milano, la Fondazione Pini (con un focus sui giovani autori e l’incontro con la scrittrice armena Narine Abgarjan, autrice di E dal cielo caddero tre mele, edito da Francesco Brioschi Editore).

Interessante è anche notare che, per la prima volta, una casa editrice si trasformerà attivamente in un vero e proprio luogo d’incontro: stiamo parlando di SEM, che aprirà i suoi spazi in Via Cadore ai lettori, come d’altronde fa già da tempo con i famosi Giovedì.

Alcuni luoghi, inoltre, si trasformeranno in poli tematici. Tra questi, a Palazzo Mezzanotte si parlerà, come d’abitune, di editoria, economia e sostenibilità del libro, mentre al Museo della Scienza e della Tecnologia avranno luogo gli incontri sul mondo digitale. Alla politica internazionale, alle migrazioni e alle culture saranno invece dedicati gli appuntamenti dell’ISPI e del MUDEC.

La storia è protagonista a Palazzo Moriggia e alla Casa della Memoria, mentre l’arte al Museo del Novecento e Palazzo Reale. Le tre sale dell’ARCI Bellezza e del Collegio San Carlo ospiteranno gli amanti del noir, mentre gli incontri sul cinema si terranno all’Anteo Palazzo del Cinema, nuovo polo di questa edizione di Bookcity Milano.

BookCity si concluderà domenica 18 novembre, alle ore 20.30, al Teatro Franco Parenti. In una narrazione teatrale ironica a dirompente, Beppe Severgnini, autore di Italiani si rimane (Solferino), ci racconterà il suo viaggio sentimentale nel giornalismo.

Il programma di BookCity Milano 2018

Se siete già frastornati, siamo qui per darvi una mano a orientarvi nello smisurato programma di BookCity Milano 2018. Perché, naturalmente, alla manifestazione parteciperanno anche molti editori promossi da PDE. Qui sotto potete trovare l’elenco completo e scaricare il programma delle presentazioni di ognuno di loro. QUI invece, tutte le variazioni degli eventi. 

PROGRAMMA COMPLETO PDE
mercoledì-venerdì | sabato | domenica
Scheda dell’evento

Aboca
Baldini+Castoldi
Cairo Editore
Dedalo
Emons libri e audiolibri
Erickson
Francesco Brioschi Editore
Jaca Book
La nave di Teseo
Neri Pozza
O barra O
Quodlibet
Raffaello Cortina Editore
Rosenberg & Sellier
Rubbettino
SEM
Silvana Editoriale
Skira
Solferino
Vita e pensiero

INFO

Associazione BookCity Milano 
Sede in Milano, via Formentini 10
Sito web | Programma | Luoghi
 
Facebook BookCity Milano
Twitter @BOOKCITYMILANO
Instagram @bookcitymilano

#BCM18